CHI SIAMO / 2CRUSHSITE.IT / BLOG / FACEBOOK / GUIDA ALL'USO E PRIVACY



calendario
tutti gli appuntamentir
danza, teatro, performing art
r
musica
r
incontri (convegni, escursioni, etc.) r
didatticar
cinemar
mostre
r
notizie, novità, approfondimenti
tutti gli articolir
soggetti
l'indice dei soggetti partners crushsite.it
Consulta la pagina guida all'uso e privacy per conoscere come funziona il sito.
Marina Massironi in febbraio con
Marina Massironi in febbraio con

Stagione teatrale / Ala

Danza, teatro, performing art
Dove: Teatro Sartori, Via Sartori, Ala (Tn)
Costo/note: Informazioni su costi, biglietti, abbonamenti nei PDF pubblicati nel sito del Comune di Ala

Ancora una volta tutti a teatro!
Per divertirci, per riflettere, per condividere situazioni, paure, gioie, passioni,... e perché no... per stare in buona compagnia.
È questo che la Stagione Teatrale, giunta ormai alla 32a edizione, vuole offrire al suo affezionato pubblico e ai tanti (ci auguriamo!) abbonati: tante opportunità per vivere ad ogni spettacolo emozioni particolari, attraverso proposte diverse per stile e tono. Commedia, tragedia, teatro civile, danza, musical... Sarà una stagione ricca, nella quale, fra tante esibizioni, ogni spettatore potrà trovare risposte alle proprie esigenze e trascorrere piacevolmente una serata, portandosi via un ricordo, un pensiero, un’immagine, magari da regalare ad altri.
Un esilarante Tingeltangel, ambientato in un teatro di cabaret berlinese, riproposto dopo parecchi anni dalla Compagnia di Lizzana, darà il via alla rassegna per l’anno 2016/2017 nella serata di presentazione, con una simpatica imprevedibile sorpresa finale!!!
Ad aprire la Stagione vera e propria sarà Per non morire di mafia, di Piero Grasso, un esempio di teatro civile sul fenomeno mafioso, nell’intensa interpretazione di Sebastiano Lo Monaco: un uomo che ha fatto della lotta alla criminalità una ragione di vita, racconta con passione il suo percorso personale e professionale, sollecitando interrogativi e proponendo analisi.
Seguirà un esempio di teatro d’autore, Il Misantropo di Molière, nella versione “riscritta” e proposta dalla compagnia Elsinor, in cui Alceste, il protagonista, non è presentato come un eroe tragico o romantico, ma tragicomico perché infelice, con- fuso... Sicuramente una lettura interessante di un testo classico.
La cucina, con la regia di Marco Bernardi, ci porterà in un grande ristorante di Londra, con una moltitudine di personaggi. Assisteremo ad una giornata di lavoro qualsiasi, in un crescendo dal ritmo incalzante, dove succederà di tutto, con un colpo di scena finale inaspettato e sorprendente.
Quel pomeriggio di un giorno da... star è una commedia veramente spassosa, ricca di colpi di scena, grazie anche all’interpretazione di attori come Tosca D’Aquino e Corrado Tedeschi, che sicuramente saprà incontrare il favore del pubblico.
Altra pièce divertente (anche se lo spunto è dato da Shakespeare) è Ma che razza di Otello? Una brava e affabile attrice come Marina Massironi ci racconterà passioni e intrighi nel corso dei secoli con la sua simpatica e pungente ironia.
Ultimo spettacolo in programma sarà Peperoni difficili, una commedia ben interpretata, che saprà far commuovere e divertire il pubblico con intelligenza, sollevando un tema importante come può essere quello dell’handicap.
All’interno della rassegna non poteva certo mancare l’appuntamento per i più piccoli. A gennaio la compagnia Il Baule Volante proporrà una divertente commedia intitolata Attento Pierino... arriva il lupo! Sarà questa un’occasione per accompagnare a teatro le mamme, i papà, i nonni o gli zii.
Come nelle precedenti stagioni, sarà possibile per gli abbonati di Ala accedere a due degli spettacoli della rassegna di Rovereto. Quest’anno la scelta è caduta su Human, un progetto teatrale curato e interpretato da Lella Costa e Marco Baliani, in cui gli attori, partendo dal mito, pongono interrogativi sul senso profondo del migrare dell’uomo di oggi, e su Billy Elliot, un piacevole musical di Lee Hall, con musiche di Elton John, più o meno note.
Visto l’apprezzamento dimostrato nei periodi precedenti anche questa rassegna sarà intervallata da tre spettacoli di danza, dalle caratteristiche diverse, proprio per accontentare le esigenze di tutti gli appassionati di questa forma artistica, giovani e meno giovani: Traviata, 4 Stagioni, Il mago di Oz.
Per concludere preme ricordare a tutti gli appassionati di teatro la rassegna “Sipario d’Oro” , con quattro spettacoli proposti da compagnie amatoriali, sicuramente apprezzabili, uno dei quali sarà presentato ad Ala, mentre gli altri tre saranno proposti al Teatro di Serravalle.
Con la speranza che le scelte operate nell’organizzare questa rassegna possano soddisfare gli appassionati e con la certezza che assistere “dal vivo” ad uno spettacolo sia indubbiamente un arricchimento, un’esperienza interessante, emozionante e coinvolgente per ogni spettatore, invito tutti al Teatro Sartori per questa nuova, stimolante Stagione Teatrale.

Un cordiale arrivederci e... Buon Teatro!
L’assessore alla Cultura
Antonella Tomasi

Calendario:

Nessuna segnalazione

Notizie, novità, approfondimenti:

Nessuna segnalazione


Crushsite.it è un portale regionale di cultura, arte e spettacolo e una web agency specializzata nel settore culturale.
chi siamo


Crushsite.it è una testata registrata presso il Tribunale di Rovereto, Nr. 3 bis/2008 del 14/03/2008 - REA 180005 - P.IVA: 01815580228 - CF. STFSML71P21L378C.
Direttrice responsabile: Claudia Gelmi.
Il sito contiene comunicati stampa e materiali promozionali forniti dai partner del servizio. Copyright dei rispettivi proprietari.