CHI SIAMO / 2CRUSHSITE.IT / BLOG / FACEBOOK / GUIDA ALL'USO E PRIVACY



calendario
tutti gli appuntamentir
danza, teatro, performing art
r
musica
r
incontri (convegni, escursioni, etc.) r
didatticar
cinemar
mostre
r
notizie, novità, approfondimenti
tutti gli articolir
soggetti
l'indice dei soggetti partners crushsite.it
Consulta la pagina guida all'uso e privacy per conoscere come funziona il sito.
- (Foto dal sito ufficiale)
- (Foto dal sito ufficiale)

Alla scoperta del tesoro dei Lodron

Data: Domenica 13 agosto 2017
Dove: Chiesa di Santa Maria Assunta, Villa Lagarina (Tn)
Orario: ore 17.30
Costo/note: Per partecipare alla visita è necessario prenotarsi telefonando al numero 0461.234419 entro venerdì 11 agosto 2017. Ritrovo ore 17.30 davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta a Villa Lagarina
Sito internet: www.museodiocesanotridentino.it

Domenica 13 agosto alle ore 17.30 il Museo Diocesano Tridentino in collaborazione con il Comune di Villa Lagarina e l'Apt di Rovereto propongono la visita guidata a tema Alla scoperta del tesoro dei Lodron. Il percorso di visita partirà dall'antica pieve di Santa Maria Assunta - una delle più belle e ricche chiese del Trentino - e si concluderà al Museo Diocesano di Villa Lagarina, dove sono conservate le opere d'arte donate dalla nobile famiglia. Dopo la visita sarà offerto a tutti i partecipanti un aperitivo nel giardino di Palazzo Libera.

L'antica pieve di Santa Maria Assunta
La chiesa di Santa Maria Assunta di Villa Lagarina è un splendido e inaspettato scrigno di tesori. L'attuale aspetto, fastoso per la ricchezza del rivestimento marmoreo, per gli ornati in stucco, gli affreschi e i numerosi altari in marmo, è frutto del colto e raffinato mecenatismo della nobile famiglia Lodron, che ha concorso a fare dell'antica pieve il simbolo della propria potenza politica e religiosa.
Di notevole interesse la Cappella di San Ruperto, inaugurata nel 1629 da Paride Lodron, all'epoca arcivescovo di Salisburgo. Il piccolo edificio sacro, che si apre sul fianco settentrionale della chiesa, venne costruito per onorare la memoria del patrono di Salisburgo - San Ruperto - e, soprattutto, quella della nobile famiglia lagarina. Al suo interno, in un tripudio di stucchi e rivestimenti in pietra bianca e rossa, è conservato uno tra i più ampi cicli pittorici su rame di tutta Italia.


ll Museo Diocesano di Villa Lagarina
ll Museo Diocesano di Villa Lagarina rende accessibile un importante patrimonio artistico, da secoli conservato nella sacrestia della chiesa arcipretale di Santa Maria Assunta. Nelle sale è esposto un nucleo di opere d’arte e suppellettili ecclesiastiche di notevole interesse, riferibili alla raffinata committenza della nobile famiglia Lodron. Il percorso museale si snoda attraverso il piano nobile, il secondo piano e il sottotetto di Palazzo Libera: gli oggetti, appartenenti a varie tipologie artistiche, sono ordinati, là dove possibile, seguendo precisi criteri cronologici e sulla base di ben identificate committenze. Le molteplici relazioni di questo patrimonio con l'ambiente salisburghese conferiscono al museo un valore internazionale.


Iniziativa segnalata da Museo Diocesano Tridentino


Crushsite.it è un portale regionale di cultura, arte e spettacolo e una web agency specializzata nel settore culturale.
chi siamo


Crushsite.it è una testata registrata presso il Tribunale di Rovereto, Nr. 3 bis/2008 del 14/03/2008 - REA 180005 - P.IVA: 01815580228 - CF. STFSML71P21L378C.
Direttrice responsabile: Claudia Gelmi.
Il sito contiene comunicati stampa e materiali promozionali forniti dai partner del servizio. Copyright dei rispettivi proprietari.