CHI SIAMO / 2CRUSHSITE.IT / BLOG / FACEBOOK / GUIDA ALL'USO E PRIVACY



calendario
tutti gli appuntamentir
danza, teatro, performing art
r
musica
r
incontri (convegni, escursioni, etc.) r
didatticar
cinemar
mostre
r
notizie, novità, approfondimenti
tutti gli articolir
soggetti
l'indice dei soggetti partners crushsite.it
Consulta la pagina guida all'uso e privacy per conoscere come funziona il sito.
Sena Fini e Pietro Giorgini, l'11 luglio e 29 agosto in concerto (Foto dal sito ufficiale)
Sena Fini e Pietro Giorgini, l'11 luglio e 29 agosto in concerto (Foto dal sito ufficiale)

Festival Più Piano “oltre il confine”

10a edizione / Trentino Alto-Adige, dall’11 luglio al 9 ottobre 2017

Musica
Dove: Vari luoghi, Trentino/Alto Adige
Costo/note: ingresso gratuito, ad eccezione di Cavalese (biglietto 10 euro, ridotto 5 euro) / Organizzazione: Associazione Culturale Chaminade di Trento; direzione artistica: Monique Cìola / Luoghi: Arco, Baselga di Pinè, Caldaro/Kaltern, Cavalese, Dimaro, Dobbiaco/Toblach, Flavon, Pinzolo, Roncegno, Trento, Villa Lagarina

Oltre il confine. È questo il sottotitolo del Festival Più Piano 2017, questa è la visione che accompagna l’edizione numero 10. Cifra tonda quest’estate, che racconta di una manifestazione cresciuta anno dopo anno per costruire una consuetudine, un circuito di concerti attraverso il Trentino Alto-Adige. Questo è il filo rosso che abbiamo cercato sin dal 2008, capace di tessere una trama dell’identità del nostro territorio, promotore di cultura e di arte. Questo stesso è il progetto che oggi accompagna il Festival nel suo calendario di appuntamenti musicali il cui ospite fisso è il pianoforte, in recital solistici o in concerti di musica da camera; la musica per la musica, ma anche la musica in dialogo con la parola, ispirata dai alcuni racconti brevi.

Ma la 10° edizione ci consegna anche lo stimolo a guardare oltre la siepe di leopardiana memoria. Vogliamo superare i confini - territoriali, temporali, emotivi –  e guardare oltre. Questa spinta ci porta a valicare il recinto della musica classica e ad ospitare in stagione una band di giovani che respirano il blues e il rockabilly; superiamo anche lo stesso pianoforte per allargarci alla famiglia delle tastiere, portando nel festival l’organo per un concerto che assieme alle voci omaggia il grande Monteverdi, nel 450° anniversario della nascita. Numerosi sono gli strumenti che incontreranno il pianoforte, ossia il flauto, il violino, l’oboe, il clarinetto, il fagotto, il corno, la fisarmonica e la tromba.

I confini che vogliamo oltrepassare sono anche quelli di genere, quelle gabbie silenziose che hanno tenuto e tengono ancora oggi le donne compositrici al di fuori delle stagioni concertistiche. Nella maggioranza degli appuntamenti in calendario troverete in programma un’autrice che ha contribuito a scrivere la storia della musica, di ieri e di oggi. Questo è stato possibile grazie ad un progetto speciale realizzato con la preziosa collaborazione della Fondazione Donne in Musica, che, attraverso una chiamata internazionale, ha raccolto diversi brani di compositrici contemporanee. Abbiamo scelto due opere molto interessanti e le porteremo in esecuzione in quattro diverse località.

Sinonimo di confine è frontiera, ed è questo il nome di un Premio Letterario nato nove anni or sono a Fiera di Primiero, nel Trentino orientale. Il concorso “Frontiere_Grenzen” entra nel Festival Più Piano con due serate particolari, dove la musica si alternerà alla lettura dei racconti vincitori delle passate edizione.

Gli artisti coinvolti nel decennale sono una trentina e provengono da tutta Italia e dall’estero, nell’intento di valorizzare talenti locali mettendoli a confronto con musicisti di livello del territorio nazionale e oltre, per un ennesimo superamento di confini, qui intesi in senso geografico e anche anagrafico, in una fertile dialettica tra talenti emergenti ed artisti affermati. Prosegue, in questo senso, la collaborazione con i due Conservatori di Musica della regione - il "Bonporti" di Trento e il "Monteverdi" di Bolzano - offrendo ai loro studenti il palcoscenico del Festival. La stessa visibilità viene riservata al vincitore del Premio Melini, il concorso pianistico internazionale che si terrà per il terzo anno consecutivo a Baselga di Pinè (Trento) alla fine del mese di luglio. Il Festival Più Piano si conferma, dunque, un'occasione importante per la carriera di giovani talenti.

Punto di forza del 10° Festival Più Piano è la collaborazione e il volontariato, due parole chiave sulle quali è stato costruito il calendario dell’edizione 2017. L’ente organizzatore del festival – l’Associazione Culturale Chaminade – ha stretto accordi con numerose realtà del Trentino e di altre regioni italiane, grazie alle quali è stato possibile distribuire i costi e quindi contenerli. Senza questa preziosa risorsa, difficilmente avremmo festeggiato la 10° edizione. Grazie, dunque, a tutti coloro che hanno collaborato con noi rendendo possibile questa stagione: Fondazione "Donne in Musica" di Fiuggi (FR), Festival "Suoni in Estate" della provincia di Bergamo, Associazione Culturale “Al Chiaro di Luna” di Cene (BG), Festival "Pinè Musica" di Baselga di Pinè (TN), Associazione Distratta Musa di Trento, Forum Musik Kaltern di Caldaro (BZ), Musica Ricercata Onlus (Firenze), Premio letterario “Frontiere_Grenzen” di Fiera di Primiero (TN), Associazione La Bottega dell’Arte di Primiero (TN), Comune di Arco (TN), Comune di Villa Lagarina (TN), Comune di Dimaro (TN), Consorzio Dimaro Folgarida Vacanze (TN), Biblioteca di Pinzolo (TN), Palace Hotel di Roncegno (TN), APT Fiemme (TN).

Il nostro sentito ringraziamento va alla Fondazione Caritro che ogni anno crede nella nostra attività culturale e ci sostiene con un contributo significativo.

Calendario:

Nessuna segnalazione

Notizie, novità, approfondimenti:

Nessuna segnalazione


Crushsite.it è un portale regionale di cultura, arte e spettacolo e una web agency specializzata nel settore culturale.
chi siamo


Crushsite.it è una testata registrata presso il Tribunale di Rovereto, Nr. 3 bis/2008 del 14/03/2008 - REA 180005 - P.IVA: 01815580228 - CF. STFSML71P21L378C.
Direttrice responsabile: Claudia Gelmi.
Il sito contiene comunicati stampa e materiali promozionali forniti dai partner del servizio. Copyright dei rispettivi proprietari.