CHI SIAMO / 2CRUSHSITE.IT / BLOG / FACEBOOK / GUIDA ALL'USO E PRIVACY



calendario
tutti gli appuntamentir
danza, teatro, performing art
r
musica
r
incontri (convegni, escursioni, etc.) r
didatticar
cinemar
mostre
r
notizie, novità, approfondimenti
tutti gli articolir
soggetti
l'indice dei soggetti partners crushsite.it
Consulta la pagina guida all'uso e privacy per conoscere come funziona il sito.
- (Foto dal sito ufficiale)
- (Foto dal sito ufficiale)

Quando la neve brilla di più

Avvisi/comunicati / Pubblicato il 24 ottobre 2017 / A.P.T. Val di Fiemme
La stagione dello sci Fiemme-Obereggen accende l’incanto fra concerti in pista, mercatini di Natale e grandi eventi sportivi

La stagione invernale del Comprensorio sciistico Fiemme-Obereggen si trasforma in una festa da vivere sulle piste da sci e nei locali dei paesi, con tre eventi musicali: lo Ski Opening, il Dolomiti Ski Jazz e il Fiemme Dj Ski Fest.
Le festività natalizie permettono di immergersi nell’atmosfera del Magnifico Mercatino di Natale di Cavalese, fra i cento presepi di Tesero e nel Villaggio sotto l’albero di Predazzo. C’è anche un Natale in mezzo alla natura: Ziano invita a percorrere una passeggiata nel bosco fra i presepi, mentre un prato di Varena si trasforma in una piccola Betlemme.
Questa valle “tre volte mondiale” si lascia travolgere da altisonanti eventi sportivi come il Tour de Ski, lo Skiri Trophy Xcountry, la Coppa del Mondo di Combinata Nordica e la mitica Marcialonga. Mentre La Sportiva Epic Ski Tour, l’evento principe dello scialpinismo, è alla seconda edizione.

CAVALESE, IL MAGNIFICO MERCATINO DI NATALE
1 dicembre 2017 - 6 gennaio 2018
Si chiama Magnifico, non solo per una ragione squisitamente estetica, ma anche perché incornicia l’antico Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme a Cavalese. Nel Magnifico Mercatino di Natale si passeggia in un giardino incantato, illuminato dalle candele e animato da spettacoli, laboratori d’arte e weekend tematici che riscoprono antiche tradizioni come le lavorazioni di lana, legno, erbe e miele, ma anche le danze popolari, i krampus e i costumi d’epoca. Le romantiche casette invitano a curiosare tra pantofole di lana cotta, cose di casa dal sapore antico, creazioni artistiche di legno, vetro e rame, vasi di ceramica con manici di legno, strudel, spiedini caramellati, waffel, succhi di mela e di mirtillo, e tentazioni della tradizione. 

TESERO E I SUOI PRESEPI
8 dicembre 2017 - 7 gennaio 2018
Dai vicoli di Tesero e dalle corte si affacciano cento presepi artigianali, illuminati fino alle 23.00. L’evento “Tesero e i suoi Presepi” propone anche mostre, concerti itineranti, racconti teatralizzati e momenti di folclore.
Nel frattempo Piazza Nuova, con  lo storico grande presepio da sfondo e le casette in legno del mercatino natalizio, invita a tuffarsi nelle degustazioni di prodotti tipici. Qui l’evento “Una Piazza Nuova... per il Natale di sempre” propone anche esposizioni di artigianato artistico.
La mostra “La Natività e la fantasia nell’arte popolare” prende vita nella storica Casa Jellici.
Da venerdì 8 dicembre a domenica 7 gennaio tutti possono esplorare il percorso nelle “corte” per scoprire i presepi passeggiando fra viuzze, cortili, stalle, legnaie, finestrelle e cantine. 
Info: www.presepiditesero.itwww.teseroeventi.it

PREDAZZO, IL VILLAGGIO SOTTO L’ALBERO
dicembre 2017 - gennaio 2018
L’atmosfera natalizia a Predazzo si vive nel Villaggio sotto l’Albero, allestito nella piazza centrale del paese, dove ci si riscalda tra falò, bevande calde e musica. La piazza Santi Apostoli si trasforma in un piccolo villaggio di montagna con tipiche casette in legno illuminate e decorate a festa, un boschetto di abeti profumati e il maestoso abete natalizio. Passeggiando fra una casetta e l’altra si scoprono simpatici oggetti della tradizione e prodotti tipici della gastronomia locale.
Ogni pomeriggio si accendono i falò per creare un'atmosfera unica ed accogliente. È un’occasione per incontrare vecchi amici, fare nuove conoscenze o, semplicemente, ritrovare il piacere di stare insiemeOgni giorno sono proposti dei momenti di intrattenimento e di animazione.

ZIANO, PRESEPI NEL BOSCO 
dal 9 dicembre 2017 al 18 marzo 2018
Una passeggiata nel bosco dedicata al Natale. Una cinquantina di presepi si affacciano su un sentiero ad anello sopra l’abitato di Ziano, nella frazione Zanolin. Sono stati creati dagli abitanti di questo paesino per invitare a respirare l’atmosfera natalizia a contatto con la natura. Lungo la passeggiata dei presepi i visitatori hanno la sensazione di camminare fra migliaia di “alberi di Natale”, visto che il sentiero parte da via Cavelonte e si inoltra in un bosco di abeti e larici. Le cartine del percorso sono disponibili negli uffici turistici della Valle. I presepi restano allestiti per tutto l’inverno, regalando così l’occasione di una bella passeggiata su un tracciato normalmente poco battuto.

SKI OPENING, FESTA DI INIZIO STAGIONE
10-17 dicembre 2017, la settimana di musica e neve 
Ski Opening saluta la nuova stagione sciistica della Val di Fiemme, con una settimana di musica e neve dal respiro europeo. Dai rifugi e dai locali notturni si affacciano deejay, attori e campioni di diverse nazionalità.
Performance deejay, aperitivi e feste goliardiche scatenano gli sciatori di ogni nazionalità nei rifugi del Comprensorio Fiemme-Obereggen e nei disco pub di Cavalese e Pampeago. Culture diverse scendono in pista parlando due lingue comuni: quella della musica e quella dello sport. 

VARENA, UNA PICCOLA BETLEMME
da metà dicembre a metà gennaio 
Il paese di Varena si trasforma in una piccola Betlemme con un grande presepio illuminato la sera. Un chilometro di sentieri conduce alla scoperta di novanta personaggi, alti un metro, e un centinaio animali. La capanna di Gesù Bambino è circondata da un piccolo paese con la locanda, la stalla, il forno e le botteghe degli artigiani. “La Via di Betlemme” rievoca mestieri antichi come la tosatura delle pecore, la filatura della lana, il recupero della legna, la battitura del grano. L’enorme Presepio viene sistemato sul prato innevato che costeggia via Alpini e occupa 2500 metri quadrati. Quando scende la notte, 200 punti luce illuminano la Natività creando un’atmosfera incantata. 

12° TOUR DE SKI 
6-7 gennaio 2018, Stadio del Fondo Lago di Tesero - Final Climb Alpe Cermis
Sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018, arriva il Fis Tour de Ski, valido come gare di Coppa del Mondo di Sci di fondo. Fra le numerose feste di contorno, un Tour del Gusto invita i tifosi a bordo pista a degustare prodotti tipici mentre i campioni in gara arrancano sulla mitica salita finale (Final Climb Alpe Cermis).
Info: www.fiemmeworldcup.com

COMBINATA NORDICA, COPPA DEL MONDO
12-14 gennaio 2018, Stadio del Salto Predazzo - Stadio del Fondo Lago di Tesero
Coppa del Mondo Fis di Combinata Nordica. Tre giorni di sci nordico ai massimi livelli. Salti spettacolari sugli sci dai trampolini dello Stadio del salto di Predazzo e gare mozzafiato nello Stadio del Fondo di Lago di Tesero.
Info: www.fiemmeworldcup.com

TRENTINO SKI SUNRISE 
18 gennaio, 15 e 22 febbraio, 15 marzo 2018
Lascia la tua prima scia nella luce dell’alba per goderti l’aria frizzante, la neve immacolata e un paesaggio dolomitico mozzafiato. Lo spettacolo è servito con una ricca colazione dolce e salata in rifugio, con prodotti tipici del Trentino e della Val di Fiemme, fra cui yogurt, latte, dolci di mele trentine, formaggio, salumi, uova.

LAGO DI TESERO, SKIRI TROPHY XCOUNTRY 
20- 21 gennaio 2018, Gara internazionale per giovani fondisti 
L’appuntamento principe per i mini fondisti è un autentico “mondialino” giovanile sugli sci stretti orchestrato dal Gruppo Sportivo Castello di Fiemme. Un esercito di oltre 1.100 “scoiattoli” tra gli 8 e i 16 anni provenienti da tutta Italia ed Europa invadono pacificamente il Centro del Fondo di Lago di Tesero, sede dell’evento da 21 anni. Il protagonista di questa festa dello sport è la mascotte “Skiri”, lo scoiattolo sugli sci Nordic Ski Fiemme che ha accompagnato tre i Campionati del Mondo di Sci Nordico in Val di Fiemme. Skiri è uno dei ‘simboli’ più conosciuti degli eventi sportivi invernali della “culla dello sci nordico”, com’è conosciuta ed amata la Val di Fiemme in Italia e nel mondo. 
Info: www.skiritrophy.com

45A MARCIALONGA 
28 gennaio 2018, Valli di Fiemme e Fassa
Granfondo internazionale, in tecnica classica, che si snoda per 70 km fra le Valli di Fiemme e Fassa. Migliaia di “bisonti”, come viene scherzosamente chiamato il popolo dei marcialonghisti, da Moena raggiungeranno a Cavalese, transitando per Canazei, Predazzo, Lago di Tesero e lungo quell’ultima rampa in località Cascata, che spesso fa selezione prima dell’arrivo. La storia della Marcialonga è praticamente la storia dello sci di fondo in Trentino e in Italia. 
Info: www.marcialonga.it

IL CARNEVALE DELLO ZECCHINO D’ORO 
1-8 febbraio 2018, Bambini in coro sul palcoscenico bianco
Carnevale dello Zecchino sulla neve. Un pomeriggio dopo l’altro, genitori e bambini partecipano a emozionanti attività assieme allo staff dello Zecchino d’Oro nei Kindergarten in quota della Val di Fiemme: Laricino Park -Tana degli Gnomi a Bellamonte, Regno di Cermislandia sull’Alpe Cermis, Bip Club a Pampeago e la Foresta dei Draghi a Gardoné Predazzo.
Divertimento, musica e animazione sulle piste e non solo, serata a tema negli hotel e passeggiate nella neve. Tanti giovani talenti hanno la grande opportunità di tentare le selezioni per lo Zecchino d’Oro, vivendo l’emozione della rassegna canora più famosa d’Italia.
Sabato 3 febbraio 2018, Concerto del Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano.

CARNEVALE DEI MATOCI 
sabato 10 febbraio 2018
A Valfloriana un lungo corteo di personaggi con maschere lignee e costumi sgargianti scende di villaggio in villaggio per incontrarsi nella piazza di Casatta. Deliziose le degustazioni di originali piatti tipici nelle “poste” di ogni frazione.

SCIALPINISMO, LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR 4 ALL
8-11 marzo 2018
L’azienda di scarpe e abbigliamento tecnico outdoor La Sportiva organizza il 1o tour epico di scialpinismo nelle Valli di Fiemme e Fassa, fra i panorami dell’Alpe Cermis, del Passo San Pellegrino e del Passo Pordoi.
Il trittico di gare  “La Sportiva EPIC Ski Tour 4All”, questa volta a ridosso dell’equinozio di primavera, ripropongono una irrinunciabile cavalcata con sci e pelli “4all”, aperta a tutti. I campioni hanno capito che ‘La Sportiva Epic Ski Tour’ è un appuntamento da non perdere, mentre gli appassionati hanno compreso che anche un grande evento può essere una vera e pura festa dello sport, senza l’ansia della classifica.
L’evento propone una “notturna” su è giù dall’Alpe Cermis il 9 marzo, una seconda tappa a Passo San Pellegrino il giorno seguente e, domenica 11 marzo, l’epica sgambata a Passo Pordoi. La kermesse inizia giovedì 8 con il briefing e l’Opening Party.
Damiano Lenzi, atleta del CS Esercito, probabilmente ha ancora impresso negli occhi il “premio” di vincitore assoluto e di tappa con un assegno di 8.000 euro, che nello scialpinismo non è da poco. Ma ‘La Sportiva Epic Ski Tour’ premia anche i master con un montepremi totale di 46.000 euro.
La seconda edizione del 2018 propone i percorsi dei tre responsabili di area. Massimo “Macha” Dondio ha disegnato la notturna del Cermis, il più semplice dei tre percorsi. Partenza alle 17.30 per un totale 9,5 km con 750 m.di dislivello positivo ed altrettanti di negativo. Sabato, alle 11, è il momento della seconda tappa a Passo San Pellegrino, disegnata da Thomas Zanoner, con 10 km e un dislivello positivo e negativo di 795 m., in parte lungo il sentiero della Grande Guerra per inerpicarsi fino al Col de le Palue, quindi, una seconda salita porta ai 2580 metri di Lastè. Dopo la discesa sulla pista ‘La Volata’ c’è un ultimo strappo fino al traguardo.
La terza tappa è stata immaginata da Oswald Santin, l’organizzatore del Sellaronda. Dopo aver scavalcato la Forcella Pordoi, c’è una discesa da autentici free-rider lungo la Val Lasties. Si arriva quindi al Passo Pordoi. Otto chilometri di adrenalina pura. 980 metri di dislivello all’insù e all’ingiù, sempre con partenza alle 11.00.
La Sportiva EPIC Ski Tour non è solo un evento agonistico, ma un grande happening, con fulcro il Teatro Navalge di Moena.
Info: www.epicskitour.com

20° DOLOMITI SKI JAZZ
10-17 marzo 2018
Sotto il sole primaverile, gli scorci più seducenti della Val di Fiemme fanno da cornice a uno dei festival musicali più importanti dell'arco alpino che festeggia la sua ventesima edizione. È il “Dolomiti Ski Jazz”, un originale appuntamento che abbina la passione per la musica a quella per lo sci. I più amati jazzisti europei accanto a jazzisti americani di fama mondiale riverseranno sulle piste da sci della Val di Fiemme, nei pub e nei teatri le note del Dolomiti Ski Jazz.
In una formula collaudata, per otto giorni vanno in scena concerti e jam session, a ridosso delle stazioni sciistiche e nei principali centri abitati. Malghe, rifugi, baite, pub e locali notturni ospitano le magiche note del jazz. La musica nera nata a New Orleans va quindi a sposarsi con panorami bianchissimi, in un connubio suggestivo e affascinante.

HAPPY CHEESE
Divertenti aperitivi sulle piste durante i concerti del Dolomiti Ski Jazz.

FIEMME DJ SKI FEST
17- 24 marzo 2018 
Esilaranti performance deejay sulle piste da sci, con la prima edizione di Fiemme Ski Fest. I più grandi artisti europei della consolle si esibiscono, a colpi di mixer, nei rifugi delle skiarea della Val di Fiemme Ski Center Latemar, Alpe Lusia-Bellamonte e Alpe Cermis. Mentre alla sera, dopo le 20.30, Predazzo e Cavalese puntano i riflettori sui migliori deejay italiani, a partire dai protagonisti di Radio 105

Informazioni:
www.visitfiemme.it


Notizia segnalata da A.P.T. Val di Fiemme


Crushsite.it è un portale regionale di cultura, arte e spettacolo e una web agency specializzata nel settore culturale.
chi siamo


Crushsite.it è una testata registrata presso il Tribunale di Rovereto, Nr. 3 bis/2008 del 14/03/2008 - REA 180005 - P.IVA: 01815580228 - CF. STFSML71P21L378C.
Direttrice responsabile: Claudia Gelmi.
Il sito contiene comunicati stampa e materiali promozionali forniti dai partner del servizio. Copyright dei rispettivi proprietari.