CHI SIAMO / 2CRUSHSITE.IT / BLOG / FACEBOOK / GUIDA ALL'USO E PRIVACY



calendario
tutti gli appuntamentir
danza, teatro, performing art
r
musica
r
incontri (convegni, escursioni, etc.) r
didatticar
cinemar
mostre
r
notizie, novità, approfondimenti
tutti gli articolir
soggetti
l'indice dei soggetti partners crushsite.it
Consulta la pagina guida all'uso e privacy per conoscere come funziona il sito.
- (Foto da comunicato stampa)
- (Foto da comunicato stampa)

Lunedì 8 gennaio aprono le iscrizioni per UploadSounds 2018

Bandi / Pubblicato il 05 gennaio 2018 / Uploadsounds
10 anni di UploadSounds: lunedì 8 gennaio apriranno le iscrizioni per l’edizione 2018 della piattaforma euroregionale dedicata ai giovani talenti

Il 2018 vede UploadSounds spegnere le candeline del suo decennale e festeggerà con una nuova immagine coordinata con cui lanciare in orbita i nuovi progetti. Il progetto culturale dedicato ai giovani talenti musicali residenti nelle tre province di Trentino, Alto Adige e Land Tirolo riaprirà lunedì 8 gennaio le iscrizioni per la nuova edizione ricca di novità dedicate a musicisti e professional: Contest e Tour, ma anche Export e Special Calls.

UploadSounds festeggia i suoi primi dieci anni e lo fa con un’edizione speciale con tantissime novità che vedranno protagoniste le giovani band residenti nelle tre province, Trentino, Alto Adige e Land Tirolo. Per sottolineare questo passaggio, il progetto cambierà grafica prossimamente, con un’immagine coordinata nuova in grado di racchiudere le diverse anime che lo caratterizzano. Nel nuovo logo la “U” iniziale viene inserita al centro di un’orbita, a simboleggiare il centro, la piattaforma, attorno alla quale ruotano tutte le attività di UploadSounds.

L’edizione 2018 racconta la trasformazione di cui UploadSounds è stato protagonista negli ultimi anni e si lancia come un’astronave verso il futuro. Un progetto poliedrico, nato come contest e cresciuto fino a rappresentare una vera e propria piattaforma per i musicisti che vi trovano opportunità di interazione e di crescita artistica e professionale grazie alle diverse opportunità proposte: come UploadOnTour, l’Export internazionale e le nuovissime Special Calls. Aspetti che rappresentano pianeti diversi della galassia UploadSounds e che caratterizzano sempre di più il progetto come un melting pot per giovani artisti, ma anche per i professionisti del settore musicale.

Tra le novità dell’edizione 2018 un premio speciale riservato alle band under21, un’iniziativa per incentivare i musicisti più giovani e sostenerli nella loro crescita artistica.
Tornano anche le Special Calls lanciate in anteprima la scorsa estate e che nel 2018 saranno tre: si tratta di bandi per promuovere la creatività e l’imprenditorialità degli artisti iscritti all’edizione in corso e dei professional aiutandoli a realizzare i propri progetti, dalla produzione discografica alla registrazione di videoclip, dai tour europei alla formazione.

Riparte anche #UploadOnTour che dal 20 gennaio proporrà 17 date di puro sound che vedranno sul palco per ogni appuntamento accanto a un headliner affermato a livello internazionale anche tre band iscritte ad UploadSounds, una per ogni provincia dell’Euregio. Un circuito che dà ampio spazio ai musicisti, perché il fine ultimo è il coinvolgimento delle giovani band emergenti, che UploadSounds vuole promuovere. Un tour che, grazie allo staff euroregionale, copre tutta l’area dell’Euregio, toccando non solo i centri urbani ma anche le zone più periferiche delle tre province, grazie anche alla collaborazione e alla partnership di associazioni e soggetti territoriali che operano nei territori in campo culturale e musicale.

Ritorna anche l’export musicale
che da sempre intende valorizzare le migliori band delle ultime edizioni, non solo i vincitori, offrendo opportunità di esibirsi su prestigiosi palchi dentro e fuori i confini dell’Euregio. Grazie all’export, diventato negli anni sempre più internazionale, i giovani talenti di UploadSounds hanno potuto esibirsi nei locali di alcune prestigiose capitali europee, come l’O2 Shepherds Bush Empire di Londra, o calcare il palco di importanti festival e manifestazioni come il Reeperbahn Festival di Amburgo, il MEI Meeting degli Indipendenti di Faenza o il SotAlaZopa. Occasioni rese possibili grazie alla rete di collaborazioni con partner nazionali ed internazionali tessuta dalla piattaforma e che ogni anno si arricchisce di nuove proposte.

E non poteva mancare il contest, il tassello storico del puzzle di UploadSounds che ogni anno si colora di nuove sfumature. Dallo scorso anno possono iscriversi musicisti under 35. Inoltre per le band che hanno un minimo di tre elementi è consentita la presenza di un membro di età superiore purché under39. Per poter partecipare è necessario essere residenti in una delle tre province dell’Euregio e caricare sul portale un proprio brano musicale originale. Le iscrizioni apriranno lunedì 8 gennaio e dovranno pervenire entro il 30 aprile 2018, ogni band iscritta avrà a disposizione una pagina completa, una vetrina unica per presentarsi a un pubblico vastissimo e promuoversi attraverso il sito internet e i social collegati.
Partecipare è gratuito e semplicissimo collegandosi al sito www.uploadsounds.eu sul quale è possibile scaricare anche il nuovo bando e, con pochi click si può non solo iscriversi all’edizione 2018, ma anche candidarsi per avere la possibilità di essere selezionati per una o più date dell’Upload On Tour.

Non poteva mancare uno sguardo anche a chi il mondo musicale lo vive da dietro le quinte, ovvero tutte quelle professionalità che rendono possibile la circuitazione della musica, ma anche l’allestimento di tour e concerti e la produzione discografica. Per loro è prevista dallo scorso anno la possibilità di iscriversi gratuitamente alla sezione Professional sul portale www.uploadsounds.eu e presentare la propria attività: un’occasione in più per fare rete e ottenere visibilità.

Il contest si concluderà a giugno con le audizioni finali a cui parteciperanno le migliori band selezionate da una commissione internazionale composta da professionisti del mondo musicale: compositori, critici, giornalisti, produttori e promoter musicali, oltre che da musicisti.
Come per lo scorso anno la commissione non premierà unicamente i migliori gruppi, ma farà in modo di scegliere anche le band per l'export nazionale internazionale.

L’universo di UploadSounds nel suo decennale diventa così sempre più ricco di iniziative che sottolineano quella che da sempre è la filosofia del progetto, ovvero offrire opportunità concrete ai giovani talenti di crescita artistica attraverso l’incontro e lo scambio con altre realtà musicali. Gli obiettivi, del progetto si possono riassumere in alcuni concetti chiave su cui si sta continuando a lavorare: creatività, occupazione in ambito creativo, sviluppo del pubblico e indotto economico. UploadSounds è infatti un motore economico che muove migliaia di musicisti, giovani, pubblico e operatori economici che creano senza dubbio un indotto indiretto sul territorio dell’Euroregione.

Christian Tommasini, Vicepresidente e Assessore alla cultura italiana della Provincia Autonoma di Bolzano, Tiziano Mellarini, Assessore alla cultura della Provincia Autonoma di Trento, Philipp Achammer, Assessore alla cultura tedesca della Provincia Autonoma di Bolzano, Beate Palfrader, Landesrätin für Bildung und Kultur Land Tirol.

Ulteriori informazioni:
www.uploadsounds.eu


Notizia segnalata da Uploadsounds


Crushsite.it è un portale regionale di cultura, arte e spettacolo e una web agency specializzata nel settore culturale.
chi siamo


Crushsite.it è una testata registrata presso il Tribunale di Rovereto, Nr. 3 bis/2008 del 14/03/2008 - REA 180005 - P.IVA: 01815580228 - CF. STFSML71P21L378C.
Direttrice responsabile: Claudia Gelmi.
Il sito contiene comunicati stampa e materiali promozionali forniti dai partner del servizio. Copyright dei rispettivi proprietari.