Filtro agenda / Cinema

Ted

Evento segnalato da Cineworld
Una scena del film (Foto dal sito ufficiale)
Una scena del film (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Ven. 12 a Mer. 17 ottobre 2012
Dove: Supercinema Vittoria, via Manci, Trento
Orario: Mercoledì 17: 21.00 / Venerdì 12, Sabato 13, Lunedì 15: 19.50 - 22.00 / Domenica 14: 17.00 - 19.10 - 21.20 / Martedì 16: non in programma

Regia: Seth MacFarlane.
Con: Mark Wahlberg, Mila Kunis, Seth MacFarlane, Joel McHale, Giovanni Ribisi.
Nazione: USA.
Durata: 106'.
Genere: commedia.
Data di uscita: 4 ottobre 2012.

SITO UFFICIALE / TRAILER

Sinossi: Seth MacFarlane, il creatore de I Griffin, porta il suo sconfinato senso dell'umorismo sul grande schermo, per la prima volta nelle vesti di sceneggiatore, regista e voce di Ted. In questa commedia formato live action/Computer Grafica e animazione si racconta la storia di John Bennett (Mark Wahlberg), un uomo maturo costretto a fare i conti con l'adorato orsacchiotto venuto in vita grazie ad un desiderio d'infanzia... rifiutandosi da allora di andarsene.

Recensione da cineclandestino.it (7,5): C'è un unico aspetto per cui una pellicola genialmente schizoide dal primo all'ultimo fotogramma potrebbe risultare essere alla fin fine prevedibile: Ted è esattamente il film che ci si sarebbe aspettati da Seth MacFarlane, creatore del cartoon "I Griffin" e di parecchi altri programmi televisivi ad altissimo tasso dissacratorio. Ed anche questo esordio nel lungometraggio di finzione non si risparmia affatto nel tirar bordate contro il cosiddetto american way of life e nel prendere in giro lo spettatore medio con grande sagacia; perché Ted è, in maniera nemmeno troppo velata, la messa in scena di un'eterna fuga dalle proprie responsabilità esistenziali. In poche parole il rifiuto di crescere, ma senza i tipici svolazzi poetici da sindrome di Peter Pan né tantomeno consapevoli scelte di emarginazione alla Drugo Lebowski; la galleria di personaggi (maschili) descritti in Ted risulta semplicemente prigioniera della propria ebetudine, espressa nel film nei modi più disparati, dall'apparentemente innocua ingenuità sino ad una violenza del tutto assurda poiché gratuita e fine a se stessa senza bisogno di ulteriori interpretazioni (continua)

Recensioni, voti nel web: mymovies.it (3/5), trovacinema (n.d.), movieplayer.it (3,5/5), film.tv.it n.d.), filmup.com e wikipedia.org.

Trailer da youtube:


Evento segnalato da Cineworld

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising