Filtro agenda / Cinema

Io e te

Evento segnalato da Cineworld
Una scena del film (Foto dal sito ufficiale)
Una scena del film (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Mer. 31 ottobre a Lun. 05 novembre 2012
Dove: Supercinema Vittoria, via Manci, Trento
Orario: Mercoledì 31: 20.00 / Giovedì 1: 18.00 / Venerdì 2: non in programma / Sabato 3: 20.00 / Domenica 4: 18.00 / Lunedì 5: 20.00

Regia: Bernardo Bertolucci.
Con: Jacopo Olmo Antinori, Tea Falco, Sonia Bergamasco, Pippo Delbono, Veronica Lazar.
Nazione: Italia.
Durata: 97'.
Genere: drammatico.
Data di uscita: 25 ottobre 2012.

SITO UFFICIALE / TRAILER

Accolto da una standing ovation al Festival di Cannes, è il film che segna il ritorno del maestro Bernardo Bertolucci dopo 'The Dreamers'.
Una storia forte e delicata insieme, tratta dal romanzo di Niccolò Ammaniti.


Sinossi: Lorenzo, quattordicenne introverso che vive con difficoltà i rapporti con i suoi genitori e i compagni, decide di prendersi una 'vacanza' chiudendosi in cantina, mentre tutti credono che lui sia partito per la settimana bianca. Per un’intera settimana lascerà fuori dalla porta tutti i conflitti e le pressioni perché diventi un adolescente 'normale'.
Decide di vivere qualche giorno in completo isolamento, con la sola compagnia di libri horror, lattine di coca-cola, scatolette di tonno e un formicaio da guardare al posto della TV.
L’imprevisto però è letteralmente alla porta. Olivia, la sorellastra quasi sconosciuta, piomba nella cantina alla ricerca di alcuni suoi oggetti e irrompe nella vita di Lorenzo rovinando i piani della sua fuga dalla realtà...

Recensione da cineclandestino.it (8): Nonostante esuli dalla lettura critica del film e dalle sue qualità intrinseche, è impossibile aprire la recensione di Io e te senza soffermarsi su quanto accaduto durante la prima proiezione stampa al Festival di Cannes, dove era ospitato tra le opere fuori concorso: una delle sale più piccole del Palais, la Buñuel, riempita solo per tre quarti, un viavai verso l'uscita pressoché continuo, e infine un'accoglienza fredda, con pochi sparuti applausi a fronteggiare un muro di silenzio. Il perché di un trattamento simile è mistero al quale appare davvero arduo trovare una soluzione credibile: anche qualora si trattasse semplicemente di un mancato apprezzamento nei confronti del film, rimane inconcepibile come il primo lungometraggio diretto da Bertolucci negli ultimi nove anni – da quando cioè approdò a Venezia con il largamente sottostimato The Dreamers – sia stato trattato con tanto snobismo, del tutto indegno del ruolo ricoperto dal regista italiano nella storia del cinema  mondiale... (continua)

Recensioni, voti nel web: mymovies.it (3/5), trovacinema (n.d.), movieplayer.it (3,5/5), film.tv.it (4/5), filmup.com e wikipedia.org.


Evento segnalato da Cineworld

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising