Ballet National de Marseille: Orphee et Eurydice

Evento segnalato da
- (Foto dal sito ufficiale)
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Mar. 12 marzo 2013
Dove: Teatro Sociale, via Oss Mazzurana, Trento
Orario: ore 20.30

Stagione teatrale 2012/13: InDanza

Il Teatro Sociale di Trento attende il prossimo 12 marzo il Ballet national de Marseille, storica compagnia francese fondata da Roland Petit nel 1972, e oggi diretta dal coreografo belga Frédéric Flamand. Teatro Sociale, 12 marzo 2013, h 20.30.

In scena il nuovo Orphée et Eurydice, spettacolo per sedici danzatori creato su commissione per l’Opéra de Saint-Etienne (Francia) nel giugno 2012, ispirato al Mito di Orfeo sulla celeberrima opera di Christoph W. Gluck, qui nella versione rivisita da Hector Berlioz nel 1859, che Fredéric Flamand ha realizzato con il celebre artista belga Hans Op de Beeck, autore della scenografia, dei costumi e delle immagini.
Il Mito è  noto a tutti: Orfeo piange la morte dell’amata sposta Euridice quando Amore, inviato da Giove, gli propone di discendere agli Inferi per riportarla con sé alla vita a condizione che lui non le rivolga lo sguardo finché entrambi non saranno ritornati in questo mondo.

Flamand ha voluto concentrare la sua riflessione sulle forze costitutive della natura umana, sulla manifestazione dei desideri, sull’eterno combattimento tra bene e male e sull’ambiguità legata agli sguardi in riferimento alla nostra cultura contemporanea. Realizza così uno spettacolo che è una metafora danzata dello sguardo, sguardo che auspica possa, al pari di quello di Orfeo, “tornare indietro” per non piegarsi all’attuale visione mediatica e falsata del nostro destino. Così come il mito è atemporale anche l’ambientazione scelta da Op de Beeck per il balletto lo è: una città fittizia, “la città – dichiara - trionfante, la città in rovina, la città infernale, la città malinconica dominata dalla virtualizzazione”.

Frédéric Flamand. Artista poliedrico e curioso ha fatto del dialogo tra le discipline e gli artisti la sua cifra stilistica. Dopo aver fondato Plan K, nel 1973, a Bruxelles e aver dato vita a un luogo pluridisciplinare di accoglienza di artisti all’epoca “alternativi” dentro un’antica raffineria di zucchero a Molenbeek, è passato a Venezia a dirigere la Biennale Danza, e poi nel 2004 a Marsiglia, città che gli ha affidato le redini della storica compagnia fondata da Roland Petit, dal 1998 al 2004 diretta dall’étoile Marie-Claude Pietragalla. Ensemble dai numeri consistenti (attualmente una trentina di danzatori), dal repertorio e dalla storia ingombrante che Flamand ha progressivamente trasformato. Portando anche a Marsiglia la sua indagine sul rapporto uomo/spazio, danza/architettura e trasferendo i suoi progetti con archistar (Zaha Hadid, Diller + Scofidio, Thom Mayne, Dominique Perrault, Humberto e Fernando Campana, Jean Nouvel, Ai Weiwei) nel repertorio della compagnia.

Hans Op de Beeck è un artista multidisciplinare che lavora a Bruxelles. Scultore, realizzatore di video e installazioni, fotografo, disegnatore e scrittore, le sue opere di varie dimensioni e forme indagano il rapporto problematico con il tempo, lo spazio e tra esseri umani. Tema chiave dei suoi lavori la sparizione delle distanze, la disincarnazione dell’individuo, l’astrazione del tempo come risultato della globalizzazione e del cambiamento del mondo in rapporto ai nuovi media e alle tecnologie. Ha esposto alla Biennale di Venezia nel 2011, alla Galleria Borghese di Roma nel 2009, alla Biennale di Singapore e a quella di Shanghai. Lo scorso autunno la Kunstverein Hanover (Germania) ha presentato un’importante retrospettiva sul suo lavoro.


Evento segnalato da

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e articoli in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising