Orchestra Haydn / Fondazione Aida: Mozart, il piccolo stregone della musica

Evento segnalato da
- (Foto dal sito ufficiale)
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Dom. 25 gennaio 2015
Dove: Teatro Valle dei Laghi, via Stoppani, località Lusan, Vezzano (Tn)
Orario: ore 16.30
Note: Intero 4,50 euro / ridotto 3,50 euro 

Al Teatro Valle dei Laghi il 25 gennaio sarà presentato Mozart, piccolo stregone della musica, coproduzione Orchestra Haydn, Fondazione Aida e Festival A. W. Mozart di Rovereto, che avvicina i ragazzi alla vita e alla musica del celebre compositore, e non solo.

La vita di Mozart, dipanata lungo il filo dei ricordi della ormai anziana sorella Nannerl, e l’ascolto della sua musica. Sono questi i due principali aspetti dello spettacolo musicale Mozart, piccole stregone della musica, coproduzione Orchestra Haydn, Fondazione Aida e Festival A. W. Mozart di Rovereto, che sarà presentato il 25 gennaio - ore 16,30 - al Teatro Valle dei Laghi di Vezzano.

Al centro della narrazione, interpretata da Lara Finadri e Maria Vittoria Barrella e accompagnata dai solisti dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento Stefano Ferrario, violino, Gabriele Marangoni, viola, Stefano Ricci, clarinetto, Flavio Baruzzi, fagotto e Antonella Lorengo, clavicembalo, sono i numerosi viaggi di Amadeus, le figure importanti e qualche volta ingombranti della sua vita (il padre Leopold, l’arcivescovo Colloredo, regnanti, imperatrici, imperatori), e soprattutto la sua straordinaria capacità di assorbire tutta la musica che gli veniva incontro e restituirla sotto forma di capolavori che uniscono miracolosamente una grande sapienza tecnica ad una straordinaria immediatezza di comunicazione.

Scopo della produzione, il testo è stato scritto dall'attrice e regista trentina Flora Sarubbo per la regia di Nicoletta Vicentini, è avvicinare attraverso lo spettacolo teatrale un vasto pubblico di bambini, ragazzi e anche adulti al personaggio ma soprattutto alla musica di Mozart, complice la magia del teatro e del teatro di figura. Sulla scena attori interagiscono con figure e immagini: pupazzi e proiezioni ampliano le possibilità teatrali del racconto, in un tutto in cui la creatività sostiene la divulgazione musicale; l'organico strumentale è costituito da violino, viola, clarinetto, fagotto e clavicembalo.

La produzione è stata realizzata con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Comunità della Valle dei Laghi, Commissione Culturale Intercomunale della Valle dei Laghi.


Evento segnalato da

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising