Riserva Canini: Talita Kum

Evento segnalato da La Bella Stagione 2018/19
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Ven. 11 gennaio 2019
Dove: Teatro Portland, Via Papiria 8, Trento 
Orario: ore 21.00
Note: info e prenotazioni sul sito ufficiale

Immaginato e creato da Marco Ferro e Valeria Sacco / Disegno luci Andrea Narese / Disegno del suono Stefano De Ponti / Musica originale Luca Mauceri, Stefano De Ponti, Eleonora Pellegrini / Consulenza tecnica Sergio Bernasani / Con Valeria Sacco / Regia Marco Ferro / Con il sostegno di Campsirago Residenza (LC), Festival Immagini dall’Interno di Pinerolo (TO), Rete Teatrale Aretina (AR) Teatro Gioco Vita (PC) e Théâtre Gérard Philipe de Frouard - Scène conventionnée pour les arts de la marionnette et les formes animées (Nancy - France).

AWARD for BEST PERFORMANCE Festival Trasparenze 2012 – Modena (ITALY) / AWARD for BEST ACTRESS –Festival Pierrot 2013 – Stara Zagora (BULGARIA) / AWARD “EOLO” MIGLIOR COMPAGNIA DI TEATRO DI FIGURA 2014 (ITALY) / NOMINATION for BEST ACTRESS World Puppet Carnival 2013 Jakarta, (INDONESIA) / Selezionato PREMIO INTERNAZIONALE TERESA POMODORO 2017 (Italia).

Un’immersione nel silenzio per “auscultare” l’anima e l’inconscio. Addentrandoci passo dopo passo in questo profondo buio primordiale avvertiamo una musica, insistente, che chiede di essere danzata.

“Talita Kum nasce da una visione, complessa e insieme lineare, come lo sono certi sogni del pomeriggio.
È uno spettacolo nato senza parole che nel silenzio ci ha suggerito una storia. E noi le abbiamo dato vita seguendo la rotta di un viaggio che assomiglia molto a una febbre, a un mancamento, a uno di quei momenti in cui le energie si esauriscono e si confondono dentro i nostri incomprensibili confini.”
Lo spettacolo ruota attorno a due figure: quella di una creatura coperta di nero, dalle fattezze umane, che abita un luogo notturno e interiore. E quella di una donna, immersa in un sonno profondo che si direbbe infinito. Poi, in un sentore d’allarme, la creatura nera emerge: ci sono delle tracce da seguire e delle voci, vicine e lontane, che si mescolano tra loro. Tra queste, una musica: è una musica che chiede di essere danzata, come il fluire incessante della vita.

Informazioni: 
www.teatroportland.it


Evento segnalato da La Bella Stagione 2018/19

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising