Sipario d'Oro/Circuito: Castellano e Pedersano

Evento segnalato da Sipario d'Oro
Filodrammatica Concordia ’74, in scena il 9 marzo 2019 (Foto dal sito ufficiale)
Filodrammatica Concordia ’74, in scena il 9 marzo 2019 (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Sab. 16 febbraio a Sab. 23 marzo 2019
Dove: Teatri di Castellano e Pedersano (Tn)
Orario: il sabato ad ore 20.45
Note: Info, prenotazioni e abbonamenti sul sito ufficiale del festival / Compagnia di Lizzana, tel. 0464.480686 / prenotazioni@compagniadilizzana.it
Sito web: www.sipariodoro.it

Il programma di Sipario d'Oro della Sezione Circuito nei Teatri di Castellano e Pedersano:

Sabato 16 febbraio - 20.45 - Teatro di Pedersano
… E luce fu!
Testo e regia di Roberto Morandini * Compagnia Teatrale El Mesedò, Panchià.
Mario Corradini, cinquantacinquenne, ha perso il lavoro ed ha perso ormai la speranza di trovarne un altro. Nella sua famiglia la frustrazione aumenta. Un banale blackout genera un equivoco… Mario, dopo aver parlato con colui che gli riporterà la luce, vede un futuro migliore. La figlia Giorgia, però, fraintende. Si genera un vortice di situazioni che coinvolge familiari, amici e vicini impegnati ad evitare che Mario faccia una pazzia. Commedia che alterna momenti toccanti a momenti di pura allegria.

Sabato 23 febbraio - ore 20.45 - Teatro di Castellano
Pareva na bela idea
Di Loredana Cont / Regia di Lorenzo Zampedri / Filodrammatica di Viarago.
È la vicenda di Tullio, un anziano, accudito dalle figlie che cercano di far conciliare l’assistenza al padre con il lavoro, i figli e le incombenze delle rispettive famiglie. Una fotografia della nostra epoca, dove ad un certo punto per la persona anziana, non più autosufficiente, le soluzioni sono due: o la casa di riposo o la badante. Questo è quello che succede a Tullio: arriva Katrina, la energica badante russa, inizialmente da lui mal sopportata, ma poi… Sarà stata una bella idea? L’argomento è tutt’altro che comico, ma il testo è stato volutamente scritto con ironia e leggerezza, per sorridere e per ridere, dando al pubblico lo spunto per una necessaria riflessione.

Sabato 2 marzo - ore 20.45 / Teatro di Pedersano
Trik e trak
Di Alessandro Simoni / Regia di Jacopo Roccabruna FiloBastìa, Preore.
“Trik e trak” è un carosello di sketch comici in italiano e dialetto trentino che spaziano tra realtà e finzione, accompagnati da musica live. Le situazioni si alternano tra presentatrici in competizione, cameriere ubriache di caffè, animali pericolosi, aspiranti attrici mancate, badanti sbadate e conti squattrinati. Doppi sensi, litigi, fraintendimenti e corteggiamenti sono il cocktail ideale per ridere a crepapelle!

Sabato 9 marzo - ore 20.45 - Teatro di Castellano
Bastava ’na bota
Di Loredana Cont / Regia di Barbara Viola / Filodrammatica Concordia ’74, Povo
Dopo anni di matrimonio Ivana e Fabio vivono un periodo di profonda crisi che li porta alla decisione di dividersi, pur senza una ragione particolare. La vicinanza e i consigli delle sorelle, della figlia e dello zio Cardinale non sortiscono l’effetto sperato, non riescono a far loro cambiare idea. Ma quando la separazione sembra ormai inevitabile un colpo di scena scombina le carte in tavola, e a questo colpo di scena ne segue un altro. Divorzieranno davvero? Oppure ci ripenseranno?

Sabato 16 marzo -  ore 20.45 / Teatro di Pedersano
La siarpa de la sposa
Di Gabriella Scalfi / Regia di Bruno Vanzo / Associazione Culturale Teatrale Libero, Grumes.
È la storia di Teresa, una ragazza non agiata ma coraggiosa, che lascia il suo paese per unirsi a un giovane che non ha mai conosciuto. La sua avventura è una storia semplice, dolce e delicata, che fa superare inconvenienti e problemi che vengono attenuati dalla prospettiva che “là via” potrà risolvere la fondamentale preoccupazione del sostentamento quotidiano. Una commedia corale che conduce alla riscoperta delle tradizioni e dei canti popolari, impreziosita da musiche molto note, regalateci da una fisarmonica.

Sabato 23 marzo - ore 20.45 / Teatro di Castellano
Tut per sparmiar
Di Diego Tasin / Regia di Letizia Campregher / Filodrammatica Sant’Ermete, Calceranica.
Anni ’90: cosa si faceva pur di risparmiare qualcosa e vivere in tranquillità! Tre anziani, amici di vecchia data, si ritrovano a casa di uno di loro, e si raccontano di come si risparmiava in passato tra battute e ricordi esilaranti. Tra colpi di scena ed improvvisi adii, i protagonisti si ritroveranno a preparare anche una cerimonia funebre, che non mancherà della storica spilorceria ma anche di nuove trovate furbe.

Scarica il pieghevole Sezione Circuito / Teatri di Castellano e Pedersano (file pdf).
Scarica il libretto competo di Sipario D’Oro 2019 (file pdf).

Informazioni:
www.sipariodoro.it


Evento segnalato da Sipario d'Oro

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising