Filtro agenda / Didattica

Acting for the Camera - Recitare per la macchina da presa

Marta Gervasutti (Foto dal sito ufficiale)
Marta Gervasutti (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Ven. 05 a Dom. 07 aprile 2019
Dove: Teatro Portland, via Papiria 8, Trento
Orario: venerdì dalle 20.00 alle 23.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

Insegnanti: Marta Gervasutti con la collaborazione di Sarah Biacchi.
Periodo: venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 aprile 2019.
Orario: venerdì dalle 20.00 alle 23.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.
Prezzo: partecipanti 250 €; uditori 60 €.
Quota associativa: 20 €.
Rivolto a:
- quanti desiderano fare proprie le tecniche di recitazione cinematografica per avvicinarsi ad un approccio recitativo utile ad affrontare provini ed esperienze dietro alla cinepresa.
- attori con esperienza cinematografica o televisiva alle spalle vogliono perfezionare la loro preparazione anche in vista di un impegno preciso
- appassionati di cinema che potranno entrare in contatto con le dinamiche proprie del “dietro alle quinte”.


Negli ultimi anni anche sul nostro territorio le produzioni cinematografiche hanno aperto dei casting per reclutare attori. Sono occasioni che si presentano con sempre maggiore frequenza, ma per coglierle è necessaria una preparazione specifica.
La recitazione cinematografica non necessita amplificazioni; è esattamente il contrario! La cinepresa è attenta ai dettagli di ogni singolo muscolo del viso e del corpo, e costringe l’attore a togliere, limare, semplificare. Un lavoro complesso e molto preciso, che non si può improvvisare.
Quando un attore si trova per la prima volta davanti una macchina da presa l’incertezza, normalissima, prende il sopravvento. Difficilmente ci si rende conto di quanto l’occhio della camera sia vicino ed indagatore. Ed ecco che i difetti della nostra recitazione escono immediatamente allo scoperto. Quasi subito per compensare l’ansia si tende ad iper – esprimere e ad iper – recitare, con la conseguenza di apparire eccessivi e troppo “teatrali”. E’invece necessario comprendere con chiarezza la potenza dell’uso dello sguardo e la possibilità di rendere la faccia immobile e “a foglio bianco”, così da permettere alla telecamera di leggere le emozioni.

Il workshop si articolerà su tre giornate per un totale di 18 ore, durante le quali verranno prese in esame le principali tecniche di recitazione per la macchina da presa e verrà impostato un primo provino di conoscenza di fronte ad un casting.  Un focus particolare sarà proposito sulla tecnica vocale ed ampio spazio sarà riservato alle domande sull’inserimento professionale nel mondo cinetelevisivo, sulle difficoltà ad esso connesse, e sul superamento delle stesse.
Il programma di lavoro proposto, a tratti personalizzato, è concepito sulla falsariga di quanto proposto nei principali laboratori di preparazione ai provini attivi su Milano e Roma, contesti nei quali Marta Gervasutti e Sarah Biacchi operano da molti anni,  e all’interno dei quali hanno costruito una rete di contatti e conoscenze di alto profilo.

Informazioni complete ed iscrizioni:
www.teatroportland.it


Evento segnalato da Portland - Nuovi orizzonti teatrali

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising