Filtro agenda / Mostre ed esposizioni

Riccardo Cordero: Micromondi spezzati

Evento segnalato da Castel Pergine
Un'opera dell'artista (Foto dal sito ufficiale)
Un'opera dell'artista (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Sab. 21 aprile a Dom. 04 novembre 2012
Dove: Castel Pergine, Pergine Valsugana (Tn)
Orario: da martedì a domenica dalle 10.00 fino alle 22.00, lunedì dalle 17.00 alle 22.00 / Inaugurazione sabato 21 aprile alle ore 17.00 con buffet e concerto
Note: ingresso gratuito

Inaugurazione il 21 aprile 2012, ore 17 con aperitivo e performance vocale di Saadet Türköz.

Il 21 aprile verrà inaugurata la 20ma edizione dell’ormai storico appuntamento con la scultura contemporanea di grandi dimensioni nel suggestivo scenario di Castel Pergine in Valsugana, sede che anche negli anni passati ha visto nomi di grande pregio quali Plessi, Toni Benetton, Somaini, Lorenzetti, Staccioli, Castagna, Habicher, Gelmi, Abate, Zavagno, Ciussi, Pompili ed altri.

L’esposizione di quest’anno, che come di consueto si può visitare per sette mesi, vedrà protagonista l’artista italiano Riccardo Cordero che esporrà numerose opere in metallo. Si tratta di volumi possenti che si oppongono o interagiscono con l’ambiente. Ancora una volta, una mostra stimolante e spettacolare in un rapporto diretto con il castello, come Luciano Caramel sottolinea nel testo in catalogo: ...Quel che prima e più di tutto conta ora in Cordero è il dar forma a strutture interferenti con lo spazio in un reciproco fertile coinvolgimento... e ancora ... Continuità e coerenza individuabili primariamente nel rifiuto della forma a priori, chiusa e ferma, a favore della materia in quanto tale e dell’energia in essa attiva e da essa attivata in forme anche geometriche e calcolate, nella tensione tra implosione ed esplosione, forza centripeta e centrifuga, col coinvolgimento determinante di quel fattore della scultura fondante che è lo spazio, alla forma interno ed esterno...

Gli organizzatori Theo Schneider e Verena Neff si attendono un’affluenza di visitatori che mantenga il trend di costante incremento verificatosi nelle precedenti diciannove edizioni della rassegna.

L’esposizione “Riccardo Cordero: Macromondi spezzati” è patrocinata dalla Provincia Autonoma di Trento e dal Comune di Pergine Valsugana. Viene finanziata dalla gestione privata del Castello e dai contributi della Regione Trentino-Alto Adige, della Provincia, del Comune, dell’APT, della Reale Mutua Assicurazioni e di alcune imprese della zona. Documentata da un catalogo bilingue (italiano – tedesco) verrà allestita negli spazi aperti tra le cinta murarie e nei saloni del Castello, che è dotato di un albergo e di un raffinato Ristorante.

La mostra sarà inaugurata sabato 21 aprile e si potrà visitare tutti i giorni con ingresso libero fino al 4 novembre 2012 (lunedì dalle 17 alle 22).

Nato nel 1942, Cordero vive a Torino, dove si è formato ed è stato docente di scultura. Attivissimo promotore culturale, ha sempre guardato con attenzione alla ricerca contemporanea, pervenendo alla definizione di un linguaggio espressivo autonomo, riferito alle più importanti tendenze internazionali. Ha privilegiato la progettazione tridimensionale nell'ambiente e sue opere figurano in numerosi siti pubblici, musei e prestigiose collezioni in tutto il mondo, dagli U.S.A. alla Cina.


Evento segnalato da Castel Pergine

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising