Filtro agenda / Musica

Mattia Cigalini Quartetto

Evento segnalato da
Mattia Cigalini (Foto d'agenzia/Roberto Cifarelli)
Mattia Cigalini (Foto d'agenzia/Roberto Cifarelli)
Data: Ven. 17 agosto 2012
Dove: Palazzo Malfatti-Scherer, Ala (Tn)
Orario: ore 21.00
Note: Ingresso unico € 8,00 / In caso di maltempo il concerto si svolgerà presso il teatro comunale

Mattia Cigalini sax alto, sax soprano | Bebo Ferra chitarra Michele Tacchi contrabbasso | Stefano Bagnoli batteria

Il sassofonista contralto ventitreenne Mattia Cigalini è un talento davvero precoce, salutato sulla scena italiana come una nuova stella del firmamento jazz. A dodici anni, dopo essere stato folgorato da “Kind of Blue” di Miles Davis, si è esibito per la prima volta in concerto e a quindici anni già insegnava musica. Cinque anni fa ha registrato il suo primo disco come leader, “Arriving Soon”, che ospita musicisti del calibro di Tullio De Piscopo, Fabrizio Bosso, Andrea Pozza. Il lavoro, pubblicato dall’etichetta giapponese Pony Canion, si è aggiudicato nel 2010 il premio di migliore album dell’anno in Giappone.
L’album successivo, “Res Nova”, presentato lo scorso anno a Umbria Jazz, offre già un volto maturo e ben definito del musicista, che si cimenta con brani propri e accanto alle solide radici del jazz colloca l’influenza imponente di Bach e Bartók. Ma il suo lavoro sulla musica procede con la veemenza e l’entusiasmo tipici dei ventenni e nel nuovo progetto che Cigalini presenta ad Ala c’è il connubio intelligente e stimolante tra il jazz e la musica che affascina la sua generazione: quella dei Metallica, di Shakira, Jennifer Lopez, Rihanna e Lady Gaga. Nel lavoro sono coinvolti musicisti di pregio della scena italiana. Il chitarrista Bebo Ferra, la cui originalità riceve in questo momento una giusta esposizione, favorita dalla collaborazione con Paolo Fresu e il suo Devil Quartet. Il batterista Stefano Bagnoli, anch’egli membro dello stesso quartetto di Fresu e collaboratore di tantissimi artisti, tra cui Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Mauro Negri, Furio Di Castri. Il contrabbassista e bassista elettrico Michele Tacchi, attivo sia in campo jazz che nel blues e rock.

Degustazione enogastronomica
Al termine del concerto a cura dell’azienda Borgo dei Posseri.


Evento segnalato da

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising