Filtro agenda / Musica

Genesis + Requiem / Kirchen oper

Evento segnalato da Arte Sella
- (Foto dal sito ufficiale)
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Dom. 03 giugno 2012
Dove: Malga Costa - Valle di Sella (Tn)
Orario: Ore 18.00
Note: ingresso euro 10,00 / In caso di maltempo lo spettacolo si terrà a Malga Costa e l’accesso sarà consentito in base all’ordine di arrivo in biglietteria / Posti limitati

Musica di Heinrich J. Unterhofer, testi di Giuseppe G. Battaglia. Coproduzione con Festival di Musica Sacra di Bolzano e Trento e Oriente Occidente.

Genesis + Requiem è un progetto speciale in coproduzione con il Festival di Musica Sacra di Bolzano e Trento e Oriente Occidente.
Nell’opera da chiesa del compositore Heinrich Unterhofer viene rappresentata in forma musicale-teatrale la genesi e la morte. Filo conduttore di tale operazione sono due testi poetici dell’autore siciliano Giuseppe Battaglia. Il Compositore Heinrich Unterhofer, affascinato dal testo del Requiem, ne ha tratto un canovaccio scenico per arpa, controtenore, danzatore e attore – interpretati da Andrea Rederlechner, Marco Petrolli, Fabrizio Bernardini, Paolo Grossi - che si sviluppa in 8 quadri sui testi del requiem sacro e i testi di Battaglia. Pensata come azione scenica, si avvale di nuove tecnologie quali la trasformazione elettronica del suono e dell’immagine per una rappresentazione multimediale.
Per rendere ragione all’idea del poeta, il compositore ha inoltre messo in musica anche la parte della Genesi per unirle in un’unica opera da chiesa. La parte della Genesi viene così composta per un’orchestra d’archi e i testi poetici vengono cantati da un coro misto, Valsugana Singers, coro giovanile della scuola di musica di Borgo, Levico e Caldonazzo - direttore del coro maestro Giancarlo Comar.
La forma statica dell’Oratorio si mischia così all’azione scenica dell’opera lirica e della danza. La musica si muove fra due livelli sonori: quello tecnologico e innovativo della ricerca timbrica e quello melodico. Creando una dialettica fra la nascita e la morte così come fra la danza e il teatro il compositore interpola le due dimensioni dando modo di poter cambiare la visione degli eventi portando l’ascoltatore a esplorare campi percettivi diversi e contrastanti attraverso uno spettacolo coinvolgente, immerso nella sacralità della tematica della vita e della morte.

Corpo di ballo Fdanza, coreografie di Francesca Manfrini e Fabrizio Bernardini, ensemble d’archi Euritmus, costumi di Alexandra Stelzer by De Call, regia audio-video di Alessio Ferrante. Messa in scena e direzione musicale di Heinrich Unterhofer.


Evento segnalato da Arte Sella

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising