Filtro agenda / Musica

Domenico Belli. Orfeo dolente

Data: Mar. 14 novembre 2017
Dove: Castello del Buonconsiglio, Trento
Orario: ore 21.00
Note: Si informa il gentile pubblico che la sala del Castello del Buonconsiglio ha una capienza limitata. Per gli appuntamenti al Castello del 14 e 18 novembre è perciò necessario ritirare preventivamente il biglietto gratuito presso la biglietteria del Castello (da martedì a domenica, orario 10-18) a partire dal 7 novembre

Bonporti Antiqua Ensemble del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “F. A. Bonporti” di Trento.

Proseguirà martedì 14 novembre nella splendida cornice del Castello del Buonconsiglio la 31ª edizione del Festival “Trento Musicantica”, organizzato dal Centro di eccellenza Laurence K.J. Feininger e dal Centro Servizi Culturali S. Chiara. Il concerto avrà per protagonista il BONPORTI ANTIQUE ENSEMBLE del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio di Trento che eseguirà ORFEO DOLENTE di Domenico Belli. Si tratta di un’opera musicale della prima età barocca, inserita quindi nel contesto degli albori dell’opera: il recitar cantando. 
Di Domenico Belli non si conoscono né il luogo né la data di nascita, ma è nota la data di morte: 5 Maggio 1627. Fu membro a Firenze della prestigiosa Compagnia dell'Arcangelo Raffaello, che lo mise in contatto con molti influenti nobili del tempo, fu maestro dei chierici e responsabile della musica della chiesa di San Lorenzo e nel settembre 1618 divenne, assieme alla moglie Angelica, musicista della corte dei Medici, incarico che mantenne fino alla morte.
ORFEO DOLENTE fu composto per il carnevale del 1616. Consiste di cinque cinque scene (su un testo che almeno parzialmente è da attribuire a Gabriello Chiabrera), scene che furono rappresentate come intermedi tra i diversi atti dell’Aminta di Torquato Tasso. Tutta la partitura è caratterizzata dal nuovo stile monodico del recitar cantando, prassi tipica del tempo, che prevedeva una melodia accompagnata dal basso continuo. I ritornelli sono affidati a un quartetto di viole, mentre il resto dell’organico strumentale prevedeva probabilmente l’intera famiglia dei liuti e due clavicembali.
L’Orfeo di Domenico Belli, che si può definire un ricercatore di passioni attraverso la musica, si distingue per la modernità della scrittura, in cui si trova frequente l’utilizzo di forti dissonanze.
Nel concerto in programma al Castello del Buonconsiglio il personaggio di Orfeo sarà interpretato dal tenore Paolo Davolio; il soprano Marta Radaelli sarà Calliope e il basso Ervino Gonzo Plutone. Dirigerà il Bonporti Antiqua Ensemble il M° Roberto Gianotti.
Martedì 14 novembre al Castello del Buonconsiglio concerto avrà inizio alle ore 21.00 e il pubblico potrà assistervi gratuitamente.

Informazioni:
Trento Musicantica – 31ª edizione. L’incanto di Orfeo


Evento segnalato da Centro Servizi Culturali S.Chiara

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising