CHI SIAMO / 2CRUSHSITE.IT / BLOG / FACEBOOK / GUIDA ALL'USO E PRIVACY



calendario
tutti gli appuntamentir
danza, teatro, performing art
r
musica
r
incontri (convegni, escursioni, etc.) r
didatticar
cinemar
mostre
r
notizie, novità, approfondimenti
tutti gli articolir
soggetti
l'indice dei soggetti partners crushsite.it
Consulta la pagina guida all'uso e privacy per conoscere come funziona il sito.
- (Foto dal sito ufficiale. Ph. Umberto Terruso)
- (Foto dal sito ufficiale. Ph. Umberto Terruso)

Lo soffia il cielo (Festival Fantasio 2017)

Data: Sabato 18 novembre 2017
Dove: Teatro di Villazzano, Via U. Giordano 6, Villazzano (Tn)
Orario: ore 20.45

Tratto da “Angelo della gravità” e “Le cose sottili nell’aria” di Massimo Sgorbani
con Francesco Errico e Maura Pettoruso / Drammaturgia e regia Stefano Cordella.


Progetto vincitore di Fantasio 2015.

Spettacolo inserito nell’evento “Festival Fantasio”, un festival internazionale di regia che prevede 15 giorni di prove, un testo unico per tutti i registi in gara e attori incontrati per l’occasione.

Una madre e un figlio ai tempi della società dei consumi e delle immagini: lei chiusa in casa e teledipendente; lui considerato “strano” e con grosse difficoltà relazionali. Entrambi sfogano le proprie frustrazioni attraverso due monologhi intrecciati. Lo specchio della condizione attuale di molte famiglie escluse da una società ancora spaventata dalle diversità.

18ª edizione di Fantasio - Festival internazionale di regia teatrale

Informazioni:
www.teatrodivillazzano.it


Iniziativa segnalata da Teatro di Villazzano


Crushsite.it è un portale regionale di cultura, arte e spettacolo e una web agency specializzata nel settore culturale.
chi siamo


Crushsite.it è una testata registrata presso il Tribunale di Rovereto, Nr. 3 bis/2008 del 14/03/2008 - REA 180005 - P.IVA: 01815580228 - CF. STFSML71P21L378C.
Direttrice responsabile: Claudia Gelmi.
Il sito contiene comunicati stampa e materiali promozionali forniti dai partner del servizio. Copyright dei rispettivi proprietari.