Balletto di Milano: Le vie en rose... Bolero

Evento segnalato da Teatro di Villazzano
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Gio. 20 dicembre 2018
Dove: Teatro di Villazzano, Via U. Giordano 6, Villazzano (Tn)
Orario: ore 21.00
Note: Informazioni su abbonamenti e biglietti nel sito del teatro

Serata di danza su musiche di Maurice Ravel – canzoni francesi.
Coreografie: Adriana Mortelliti.

Il Balletto di Milano presenta una serata di grande danza dedicata alla musica francese. Alla prima parte dedicata agli chansonnieres con un collage di straordinarie coreografie su indimenticabili brani, segue nella seconda il balletto simbolo del 900: il Bolero di Maurice Ravel. In scena 14 artisti per un’appuntamento unico e imperdibile.
Lo spettacolo unico ed esclusivo, di grande emozione ed impatto, presenta nella prima parte suggestive coreografie su alcune tra le più belle canzoni di Charles Aznavour, Jacques Brel, Edith Piaf e Yves Montand. Sognare sulle note de La vie en rose, emozionarsi con Ne me quitte pas, divertirsi con Les Comediens, sorridere con Sur la table… Tanti successi indimenticabili in un susseguirsi di quadri che, passando dall’ironia alla nostalgia e giocando con gli stereotipi culturali, ha già conquistato migliaia di spettatori in tutto il mondo.
Un serata di danza dedicata alla musica francese non poteva non presentare il Boléro di Maurice Ravel, un brano dalla forza dirompente e dalla struttura geniale, il cui ritmo ossessivo evoca la seduzione. La sorprendente coreografia creata per il Balletto di Milano tuttavia non vuole essere solo gioco di seduzione, ma rappresentare l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri. .Il celeberrimo Boléro di Maurice Ravel occupa invece la seconda parte della serata. Brano dalla forza dirompente e dalla struttura geniale, il cui ritmo ossessivo evoca la seduzione è stato reso immortale da grandissimi coreografi e superbi interpreti. La sorprendente coreografia creata per il Balletto di Milano tuttavia non vuole essere solo gioco di seduzione, ma rappresentare l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri. Di una vita che così come nasce, nella solitudine si spegne.

Informazioni:
www.teatrodivillazzano.it


Evento segnalato da Teatro di Villazzano

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising