Left (L)over

- (Foto da comunicato di L. Valenta / Phocus Agency)
- (Foto da comunicato di L. Valenta / Phocus Agency)
Data: Ven. 07 agosto 2020
Dove: Piazza C. Battisti, Trento
Orario: ore 21.30
Note: In merito alle modalità di accesso all’Arena di Piazza Battisti, si comunica quanto segue:
- l’accesso sarà contingentato e sarà consentito solamente previo acquisto del titolo a pagamento (5 euro);
- si invita il pubblico a volersi presentare con congruo anticipo in ragione delle procedure di ingresso condizionate dai protocolli anti-Covid 19. L’accesso verrà consentito a partire dalle ore 20.15;
-si ricorda che è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e il rispetto del distanziamento sociale, in ogni fase di ingresso all’Arena;
- l’accesso in platea avverrà attraverso 3 varchi: Settore 1, Settore 2 e Settore 3, distinti per colore e numerazione. La numerazione del varco sarà indicata su ciascun biglietto. Una volta all’interno, lo spettatore dovrà obbligatoriamente sedersi sulle sedie di colore blu;

Ciclo "Teatro Capovolto - La città in scena".

“LEFT (L)OVER” – Evoé!Teatro / Con Emilia Piz / Voce fuori campo live: Martina Testa / Regia e tecnica: Martina Testa / Sound designer: Giovanni Frison / Scritto da: Tommaso Fermariello (vincitore premio Tondelli  Riccione 2019 categoria UNDER 35) / Progetto menzione speciale giuria premio Giovani realtà del teatro di Udine 2018 / coproduzione con il collettivo La Petite Mort Teatro.

La rivelazione di una giovane e potentissima attrice (con origini trentine) del teatro italiano, Emilia Piz, lo spettacolo Left (L)over nasce dalla fine delle storie d'Amore con la "A" maiuscola, intense, vissute e dal ruolo che vecchie magliette, calzini usati, cuscini, canzoni di Loredana Bertè e visualizzazioni delle stories su Instagram hanno sulla psiche dell' innamorata. Cosa rimane alla fine di una storia d’Amore? Biglietti del treno, bicchieri di plastica, fazzoletti accartocciati, libri dimenticati, calzini nascosti sotto le lenzuola, mozziconi di sigaretta. Sono resti, rifiuti, avanzi, quasi relitti. Sono gli ultimi testimoni di una felicità che è esistita tra Lui e Lei, e che ora rischia di essere dimenticata. Uno spettacolo dal sapore giovane e sperimentale per ripercorrere quegli amori che ancora navigano nelle nostre nostalgie e che non dimenticheremo mai.

Informazioni:
https://www.facebook.com
https://www.centrosantachiara.it


Evento segnalato da Centro Servizi Culturali S.Chiara

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti