Estate in dicembre

Evento segnalato da Teatro Cristallo
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Gio. 02 febbraio 2023
Dove: Teatro Cristallo, Via Dalmazia 30, Bolzano
Orario: ore 20.30
Note: Attenzione: Sostuituisce lo spettacolo "Da Lontano"I biglietti già acquistati per "Da Lontano" saranno validi anche per il nuovo spettacolo "Estate in dicembre" (non è necessario il cambio in cassa). Per spettatori e abbonati: nel caso si volesse il rimborso, questo dovrà essere chiesto entro e non oltre 5 giorni dallo spettacolo / Biglietti, abbonamenti: www.teatrocristallo.it / Info prenotazioni@teatrocristallo.it, n. 0471.1880789 

Di Carolina África Martín Pajares / Produzione Teatro Nazionale di Genova / Regia Andrea Collavino / Interpreti Fiammetta Bellone, Elsa Bossi, Sara Cianfriglia, Elena Dragonetti, Alice Giroldini / Versione italiana Antonella Caron / Luci Aldo Mantovani.

Durata: 80'.

Una storia corale, tutta al femminile: generazioni e storie diverse in una famiglia alle prese con la vita, l’amore e la morte, il lavoro e gli affetti, il dolore e i sogni. Una storia apparentemente semplice, quotidiana, minimale: eppure nel fluire dei mille discorsi che si intrecciano e si sovrappongono c’è un ritratto lucido, a tratti crudele, ma impastato di tenerezza e empatia, di commovente sensibilità.

Opera aperta, in costante e mutevole divenire, Estate in dicembre è diventato un progetto italiano grazie all’incontro tra l’autrice, considerate tra le più interessanti voci del panorama spagnolo, e un’attrice in occasione del Laboratorio di Drammaturgia contemporanea spagnola organizzato dal Teatro dei Filodrammatici di Milano e dall’Istituto Cervantes di Milano, in cui interpreti italiani si sono confrontati con registi e drammaturghi spagnoli nello studio e nella messa scena di testi contemporanei.

Estate in dicembre è un lavoro che affronta tematiche e relazioni autentiche, un testo capace di raccontare, tramite una situazione familiare e quotidiana, la vita di cinque donne appartenenti a tre generazioni diverse, la loro relazione con il mondo, con il futuro e con il passato. Donne che condividono la ricerca comune e incessante di quella cosa così incerta che chiamiamo felicità. Ed è appunto la felicità delle piccole cose, più che delle grandi conquiste, raccontata con sapienza e sincera adesione. È una saga matriarcale, segnata dall’assenza del padre, in cui troviamo una Nonna, una Madre e tre figlie che cercano disperatamente di separarsi ma rimangono necessariamente unite. Un testo che potrebbe piacere a Pedro Almodóvar, per quel suo clima da Donne sull’orlo di una crisi di nervi e che il regista e drammaturgo argentino Claudio Tolcachir, conosciuto e amato anche in Italia per la sua opera, definisce «abitato da tanta vita e da tante esperienze: il mondo di una nonna indimenticabile dove si può essere madre o figlia ma sempre con gande a amorevole umanità».

Rassegna In Scena 22/23 - Teatro Cristallo in collaborazione con Teatro Stabile di Bolzano.

Informazioni e biglietti:
www.teatrocristallo.it


Evento segnalato da Teatro Cristallo

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti