Filtro agenda / Incontri

Cristoforo Madruzzo Cardinale: a Calavino un convegno a 500 anni dalla nascita

Data: da Sab. 19 a Dom. 20 maggio 2012
Dove: Calavino (Tn)
Orario: ore 20.00

Sabato 19 e domenica 20 maggio il Circolo pensionati Alcide De Gasperi di Calavino organizza un evento per ricordare il celebre cardinale, che fu promotore del Concilio di Trento.

Cristoforo Madruzzo nacque a Calavino, in Valle dei Laghi, il 5 luglio 1512 e morì a Tivoli il giorno del suo sessantaseiesimo compleanno, il 5 luglio 1578. Di madrelingua tedesca e di nobile famiglia trentino-tirolese, divenne principe vescovo di Trento nel 1539, a soli 27 anni. Mantenne la carica fino al 1567: in questi anni Trento visse una delle sue stagioni storicamente più importanti con l’apertura del Concilio, nel 1545.
Nella chiesa parrocchiale di Calavino c’è tuttora la cappella dei Madruzzo, dove sono sepolti alcuni membri della famiglia, mentre il cardinale Cristoforo riposa nella Chiesa di Sant’Onofrio al Gianicolo di Roma.
Per ricordare l’illustre personaggio trentino, sabato 19 e domenica 20 maggio il Circolo pensionati Alcide De Gasperi ha organizzato il convegno dal titolo Cristoforo Madruzzo Cardinale che si terrà presso la sala Pizzini, nel centro di Calavino, e che sarà moderato da Mariano Bosetti, già sindaco del paese.

L’incontro inizierà sabato 19 maggio alle ore 20 con gli interventi di:
Oreste Pisoni, sindaco di Calvino, porterà il saluto dell’amministrazione;
Giovanni Dellantonio, architetto presso la Soprintendenza dei beni storico-artistici della Provincia, darà uno sguardo sul mondo madruzziano;
Elena Ricci, laureata in lettere con una tesi sulla nobile famiglia della Valle dei Laghi, affronterà il tema dei Madruzzo come committenti d’arte;
Edward Boes, statunitense, padre francescano e rettore della Chiesa di Sant’Onofrio al Gianicolo di Roma, parlerà del legame fra il cardinale e il suo luogo di sepoltura (nel 2010 il Comune di Calavino ha deposto una targa commemorativa sulla sua tomba).

L’evento prosegue domenica 20 maggio alle ore 17. Questi i relatori:
Massimiliano Floriani, assessore alla cultura del Comune di Arco nonché storico, parlerà della storia della famiglia Madruzzo;
Iginio Rogger, professore di storia della Chiesa e Direttore del Museo diocesano tridentino, parlerà del ruolo del cardinale nel Concilio di Trento;
Franco Panizza, assessore provinciale alla cultura, concluderà con il suo intervento i due giorni di convegno.

Ai due appuntamenti di sabato e domenica seguiranno gli interventi musicali di Tarcisio Battisti al clavicembalo e Luca Martini al violino.

Il convegno è organizzato grazie al patrocinio del Consiglio della Regione Autonoma Trentino–Alto Adige, del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento, dell’Assessorato alla Cultura, rapporti europei e cooperazione della Provincia, del Comune di Calavino, della Comunità della Valle dei Laghi, della Cassa Rurale Valle dei Laghi, delle ACLI Servizi Trentino.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare Adriano Bortoli, Presidente del Circolo pensionati Alcide De Gasperi di Calavino al numero 328 8059938 o Mario Gubert al numero 349 5821543.


Evento segnalato da Fondazione Trentina Alcide De Gasperi

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising