Filtro agenda / Incontri

Osvaldo 2020 - Dentro e fuori

Evento segnalato da Nuovo Cineforum Rovereto
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Mar. 28 luglio a Dom. 02 agosto 2020
Dove: Vari luoghi, Rovereto (Tn)
Note: Tutti gli appuntamenti di Osvaldo 2020 saranno all'aperto, con prenotazione obbligatoria. Prenotare è semplice: basterà collegarsi alla pagina di Nuovo Cineforum Rovereto su Eventbrite e registrarsi agli eventi scelti, oppure troverete i collegamenti diretti alla prenotazione nel sito www.cineforumrovereto.it
Sito web: www.cineforumrovereto.it

Osvaldo, la manifestazione organizzata nel e per il quartiere di Santa Maria dal Nuovo Cineforum Rovereto in collaborazione con un’ampia rete di associazioni e privati cittadini, torna anche quest’anno, spostata in avanti di un mese e ripensata nei suoi contenuti.

Giunto alla terza edizione, Osvaldo si presenta con un programma in cui le produzioni realizzate appositamente per la via si affiancano a un programma denso di spettacoli e incontri. Un ruolo centrale sarà giocato da mostre e installazioni che si snoderanno in un percorso alla scoperta di alcuni angoli suggestivi e non sempre accessibili: le illustrazioni di Michele Toffalori si affacceranno dalle finestre di via Santa Maria – che sarà chiusa al traffico in orario serale da martedì a venerdì, sabato tutto tutto il giorno e domenica mattina –, il Museo Wunderkammer allestirà una fermata per lo spazio in via Marsilli, Maurizio Cau espone alla Casa dei Turchi una serie di ritratti domestici realizzati in Santa Maria, Osvaldo Maffei presenta la sua nuova installazione dal titolo Vertigine all’interno della Chiesa di Sant’Osvaldo mentre nel giardino adiacente, a comporre una poesia al vento, ci saranno le preziose parole ricamate da Manuela Dago.
All’interno di questa cornice di mostre c’è il giardino di Osvaldo, dove, come da tradizione, si svolgeranno le proiezioni, quest’anno con due film realizzati per strada, Milano, via Padova di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, e La mafia non è più quella di una volta, di Franco Maresco.
Due i momenti musicali, all’inizio e alla fine del programma, con Lettera a Irma di Benoit Bories in apertura e il concerto di Alessandra Novaga dedicato a Derek Jarman l’ultima sera del festival.
Sempre sabato sarà protagonista la danza, con Privè Dehors, una produzione della Compagnia Abbondanza/Bertoni danzata da Francesco Pacelli.

Mercoledì 29 luglio ci sarà il tradizionale appuntamento con la selezione musicale dei Salotti Urbani di Giuliano Lott, dedicati come sempre al tema del festival che quest’anno è il rapporto tra spazi pubblici e spazi privati. Giovedì 30 alle 18 ci sarà la lettura pubblica di un reportage commissionato da Osvaldo a CTRL magazine sulla presenza dell’orso in Trentino mentre il giorno seguente le autrici di Libere e Sovrane presenteranno il loro lavoro dedicato alle donne che presero parte alla scrittura della Costituzione Italiana. La sera di venerdì le poète Francesca Genti e Manuela Dago si affacceranno dalle finestre della casa che dà sul giardino di Osvaldo per una lettura non convenzionale delle loro liriche, mentre la mattina successiva terranno un laboratorio creativo di poesia in forma di collage. Sabato e domenica mattina spazio anche ai più piccoli, con due laboratori curati da Energie Alternative / La tana dei papà, mentre domenica mattina gran finale con una visita speciale di via Santa Maria condotta da due studenti del Liceo Rosmini che racconteranno il mitico passaggio di Isabella di Borbone per Santa Maria nel 1760. Osvaldo è organizzato grazie al contributo di Fondazione Caritro e del Comune di Rovereto.

Programma:

Dentro e fuori, le nostre stanze e gli spazi sconfinati, i piccoli affetti e le grandi le comunità, i pensieri inconfessabili e le dichiarazioni pubbliche. Osvaldo quest’anno arriva in ritardo, ma sempre con l’intento di rimescolare le carte per inventare nuovi modi di stare in compagnia.


Martedì 28 luglio


h 18, Giardino
Inaugurazione
Alla scoperta di installazioni e mostre di Osvaldo 2020 in compagnia degli artisti.

h 21, Giardino
MUSICA
Lettera a Irma
di Benoit Bories, con Francesca Bolognesi.
Un’opera sonora di Benoit Bories, sound artist che ha raccontato il lockdown attraverso i suoni registrati in quel periodo in forma di lettera per sua figlia Irma, venuta al mondo da poche settimane.


Mercoledì 29 luglio

h 18, Giardino
MUSICA
Salotti Urbani vs Osvaldo
Un percorso musicale che spazia tra aspetti in apparenza contrapposti, dove la fruizione della musica è determinata dall’ambito in cui viene concepita, oppure consumata. Un itinerario ideale e al tempo stesso soggettivo in cui l’autobiografia si intreccia con la socialità. Consigliato a chi ama viaggiare con il pensiero attraverso l’ascolto.
In collaborazione con Impact Hub Trentino.

h 21.30, Giardino
CINEMA
Milano, Via Padova
di Flavia Mastrella e Antonio Rezza  (Italia, 2016, 70’).
Milano, via Padova racconta, attraverso il canto, la convivenza forzata e la cultura di chi è straniero. Insieme a una piccola troupe Antonio Rezza interroga gli abitanti della via, lancia provocazioni e raccoglie un ventaglio di risposte che rendono evidente quanto la mancanza di organizzazione determini la tensione tra gli abitanti che non riescono a comunicare.


Giovedì 30 luglio

h 18, Giardino 
INCONTRO
Vergleichende Verhaltenforschung: storie di orsi e uomini
Davide Gritti e Nicolò Tabarelli di CTRL Magazine presentano in esclusiva per Osvaldo un reportage socio-etologico sulla storia della reintroduzione dell’orso bruno in Trentino. Il reportage prende le mosse da un ribaltamento del punto di vista: non raccontare gli uomini che gestiscono gli orsi, ma raccontare degli orsi che vivono in mezzo agli uomini.


h 21.30, Giardino

CINEMA
La mafia non è più quella di una volta
di Franco Maresco (Italia, 2019, 98’).
Un viaggio dentro la mafia e l'antimafia nella Palermo del 2017, a 25 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio. Visitando le celebrazioni in onore dei martiri dell’antimafia, il disincanto di Maresco si confronta con la passione di Letizia Battaglia e con il sulfureo e sfuggente Ciccio Mira.


Venerdì 31 luglio

h 18, Giardino 

INCONTRO
Libere e sovrane
Le autrici del volume raccontano le ventuno donne “libere e sovrane” che per prime nella storia d’Italia intervennero nelle decisioni politiche sul futuro del paese. Insieme contribuirono con slancio ed energia a scrivere la nostra Costituzione e a renderla anche la Costituzione delle donne. Elisabetta Curzel, giornalista, condurrà la discussione.


h 21.30, Giardino 

POESIA
Stelle cadenti. dall'ombelico in giù
Con Francesca Genti e Manuela Dago di Sartoria Utopia.
Poesia e notte fanno rima se ci si trova in compagnia di Sartoria Utopia.


Sabato 1 agosto

h 9.30, Giardino
LABORATORIO
Spazio fantasia
Lettura animata con laboratorio, dai 3 ai 7 anni.
Lettura animata per i più piccoli con laboratorio artistico. Massimo dieci partecipanti. Prenotazione obbligatoria.

A cura di  Energie Alternative / La tana dei papà.

h 10.30, Giardino

LABORATORIO
Stelle cadenti dall'ombelico in giù
Laboratorio di poesia a cura di Sartoria Utopia
.
Sotto la guida esperta di Francesca Genti e Manuela Dago, il laboratorio integra parola e immagine tramite la tecnica del collage e della libera associazione di parole, per dare vita a una poesia visiva capace di unire parole e immagini.

h 18, Giardino

DANZA
Dehors privè
Coreografia di Compagnia Abbondanza/Bertoni, con Francesco Pacelli
.
Rivisitazione in chiave attuale, e quindi immaginata in nuovi spazi, del progetto Privé, in cui la Compagnia propone danze da appartamento utilizzando semplicemente i mobili di base che ogni casa, sala, luogo di ritrovo possono facilmente reperire.
(replica h19)

h 21, Giardino

MUSICA
I should have been a gardener
Omaggio sonoro di Alessandra Novaga a Derek Jarman
.
«Jarman trascorse buona parte degli ultimi anni della sua vita a Prospect Cottage, una casa di legno nel Kent, sul mare. Lì costruì uno dei giardini più belli, sorprendenti e poetici mai visti e, in quegli anni scrisse tra le altre cose, due meravigliosi diari "Modern Nature" e "Smiling in slow motion". Io mi sono immersa nel suo mondo e mi è venuto naturale farne derivare questo mio nuovo lavoro. Per me, questo è un ritratto di Derek Jarman».


Domenica 2 agosto

h 9.30, Giardino

LABORATORIO
Il mio stile
Laboratorio di serigrafia dai 6 ai 12 anni. 

Massimo dieci partecipanti. Prenotazione obbligatoria.
A cura di  Energie Alternative / La tana dei papà
.

h 10, via Santa Maria

VISITA GUIDATA
Progetto Principessa Isabella
A cura degli studenti del Liceo A. Rosmini
.
Ripercorriamo il passaggio di Isabella di Borbone per Santa Maria nel 1760 in compagnia di  Nicola Gobbi e Matteo Tonelli, studenti del Liceo Rosmini.


Dal 28 luglio al 2 agosto 2020

MOSTRE E INSTALLAZIONI

Chiesa di Sant'Osvaldo
Vertigine
di Osvaldo Maffei

.
Installazione visitabile singolarmente, martedì - venerdì 18 -23 / sabato 10 - 12 e 18 - 23 / domenica 10- 12. 

via Marsilli 
The. sounds of earth decoding golden record

di Museo Wunderkammer.
Installazione attiva da martedì a domenica dalle 10 alle 2.

Casa dei Turchi

Interno mondo. Brevario intimo di Santa Maria
di Maurizio Cau.
Mostra fotografica visitabile martedì - sabato  10 - 12 e 17 - 21 / domenica 10- 12.
(Breviario Intimo diventa un libro. Aiutaci a sostenere il progetto, comunicato del 28 luglio: La mostra fotografica di Maurizio Cau si arricchisce di nuove fotografie e diventa un libro. Per farlo abbiamo bisogno di voi: abbiamo aperto una raccolta fondi sulla piattaforma produzionidalbasso.com dove potrete trovare tutti i modi per sostenere il nostro progetto).

Via Santa Maria
L’amore ai tempi della gravità zero
di Michele Toffalori

.
Percorso libero lungo via Santa Maria.

Giardino

Words in progress
di Manuela Dago.
Installazione nel giardino, martedì - venerdì 18 -23 / sabato 10 - 12 e 18 - 23 / domenica 10- 12.

A cura di Nuovo Cineforum Rovereto / in collaborazione con Santa Maria In-con-tra / Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti umani / Impact Hub Trentino / Energie Alternative / La tana dei papà / Libreria piccoloblu / con il sostegno di Fondazione Caritro, Comune di Rovereto.

Osvaldo ringrazia Ilaria Zomer, Francesca Piersanti, Anna Benazzoli, Silva Filosi, Patrizia Barbara, Martina Melilli, Massimo Montesi, Lorenzo Oss Eberle, Andrea Trentini
.


Evento segnalato da Nuovo Cineforum Rovereto

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti