Filtro agenda / Incontri

Nuvolette

Evento segnalato da Impact Hub
- (Immagine da locandina)
- (Immagine da locandina)
Data: da Gio. 19 a Dom. 22 maggio 2022
Dove: Centro storico, Rovereto (Tn)
Note: Scarica il programma completo in PDF / Comunicato stampa / Porta con te il volantino di Nuvolette nei giorni della manifestazione e potrai entrare alla Fondazione Museo Civico con un biglietto ridotto di 5 euro / Gli eventi sono a partecipazione gratuita. Dove specificato è richiesta la prenotazione / Gli eventi saranno realizzati nel rispetto delle prescrizioni Covid in vigore / Info: tel. 3421281843 / progetti@hubtrentino.it
Sito web: trento.impacthub.net

Sonorizzazioni / illustrazioni / performance / animazioni.

Nuvolette: quattro giorni dedicati al mondo dell’illustrazione, del racconto per immagini e del fumetto. 

Nel centro storico di Rovereto, da giovedì 19 a domenica 22 maggio, oltre 30 artisti si cimentano in sonorizzazioni, live performance di disegno e animazioni. Non mancano laboratori, incontri con gli autori e performance.

Il centro storico di Rovereto si trasforma in un atelier a cielo aperto. Le vetrine dei negozi diventano tele sulle quali dipingere a colpi di penn(ar)ello.

Il tema di questa edizione è la biodiversità.

Dal suo esordio, nel 2019, Nuvolette trova sinergie e intrecci con le mostre temporanee della Fondazione MCR. Così è anche per l’edizione 2022.  Al Museo di Scienze e Archeologia è infatti presente la mostra “Wild. European Wildlife Photographer of the Year”, che ha cercato di incarnare lo spirito di uno dei più importanti premi internazionali attribuiti ai migliori scatti di Natura in Europa, arricchendolo con approfondimenti, tematiche e testi che possano accompagnare le immagini di grande impatto visivo ed emotivo, illustrando le “Vite al limite” di alcune specie animali, la scelta di vivere “Da soli o in gruppo”, l’impatto che l’uomo ha sul mondo naturale o ancora lo stretto rapporto tra arte e natura, aiutando il visitatore ad affinare la propria consapevolezza e sensibilità attorno a importanti tematiche, come quelle della tutela degli ambienti, della natura e delle bellezze naturali.

Programma:

Durante la giornata | da giovedì 19 a domenica 22 maggio
Vetrine d’artista
A cura di Becoming X Art+Sound Collective.
Il centro storico si trasforma in una galleria d’arte a cielo aperto. Le vetrine dei negozi diventano tele sulle quali gli artisti, coinvolgendo anche i passanti, dipingono a colpi di penn(ar)ello come in un grande atelier diffuso con performance live. Il tutto verrà accompagnato a suon di musica cercando di generare un forte impatto visivo all’interno del centro storico.

Giovedì 19 maggio dalle 9 alle 17 | Biblioteca civica “G. Tartarotti”
Irene Penazzi Live painting | Installazione artistica
In collaborazione con Biblioteca civica “G. Tartarotti”.
Irene Penazzi, nota illustratrice per case editrici italiane e straniere, realizza dal vivo un’illustrazione a tema biodiversità sulla vetrata della biblioteca verso la caffetteria del MART.

Giovedì 19 maggio alle 18.15 | Biblioteca civica “G. Tartarotti”
“Piccoli, molto piccoli, piccolissimi” | Incontro con l’autrice Irene Penazzi
In collaborazione con Biblioteca civica “G. Tartarotti” e libreria piccoloblu.
Irene Penazzi presenta il suo ultimo lavoro “Piccoli, molto piccoli, piccolissimi” (Hopi Editore, 2021), un albo illustrato che celebra la biodiversità e il delicato equilibrio degli ecosistemi. Modera Carlo Tamanini responsabile dell’Area Educazione del Mart.

Giovedì 19 maggio dalle 15 alle 18 | Centro storico
Vetrine d’artista

Giovedì 19 maggio dalle 16.30 alle 18.30 | Via Rialto
La città che immagino | laboratorio
A cura di Becoming X Art+Sound Collective con Distretto San Marco.
Una città che nasce e prende forma dalla fantasia dei ragazzi. Come me la immagino? Come la vorrei? Un disegno collettivo per una città che unisce e dialoga tra la dimensione urbana e quella umana in un unicum colorato e libero. Il laboratorio vuole lanciare il street art contest “La città a colori” promosso dal Distretto San Marco in collaborazione con Rovereto Giovani per la valorizzazione del Sottoportico del Leone e del Sottoportico del Ghetto.
In caso di pioggia il laboratorio si svolge nella Corte al Torrione Basadonna.

Giovedì 19 maggio dalle 19 alle 21 |  Via Rialto
Ape Ritratto
A cura di Becoming X Art+Sound Collective  e in collaborazione con Loco’s bar.
Birre, spritz, patatine e pennarelli: aperitivo creativo con gli illustratori del collettivo Becoming X e il dj set musicale di  Saro Newcombe, per chiudere in allegria la prima giornata di Nuvolette 2022.

Venerdì 20 maggio dalle 10 alle 16 | Centro storico
Vetrine d’artista

Venerdì 20 maggio dalle 18 | Giardini Perlasca
Teste d’uovo | Incursione disegnata al Pic Nic Urbano
A cura di Becoming X Art+Sound Collective con Distretto Cultura.
I disegnatori del Collettivo Becoming X disegnano su uova sode ispirandosi ai partecipanti del picnic urbano del Distretto Cultura, ritraendoli e facendone caricature.

Venerdì 20 maggio dalle 20 | via Roma
Live painting e musica
Con Becoming X Art+Sound Collective.
Ispirati dal tema della sostenibilità ambientale e della biodiversità, gli illustratori del Collettivo danno vita a opere d’arte su manichini e su pannelli sagomati, una mostra in progress che vede mettersi alla prova artisti differenti. Con il Dj Set di Saro Newcombe.

Sabato 21  maggio dalle 10 alle 16 | Centro storico
Vetrine d’artista

Sabato 21  maggio ore 11 |  Biblioteca civica “G. Tartarotti”
(S)mimetizzati: nascosti o esposti nascondono o rivelano ciò che li distingue?
Incontro con gli studenti dell’Istituto Pavoniano Artigianelli per le Arti Grafiche di Trento che hanno curato il catalogo della mostra di Claudia Dolci.
 

sabato 21 maggio dalle 10 alle 12
Il chilometro delle meraviglie | Trekking urbano con comic reportage
A cura di Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo con Becoming X Art+Sound Collective.
Sette secoli di storia dal quartiere di Santa Maria al Mart. Visita guidata da ponte Forbato attraverso il centro storico e Corso Bettini, fino all’agorà del Mart. Il Comic reportage accompagna nel percorso alla scoperta dei palazzi e dei giardini storici del centro storico. 
Iscriviti qui
Durata: 2 ore | Punto di ritrovo: Piazza Podestà, davanti al Comune di Rovereto.

Sabato 21 maggio dalle 15 alle 18 | centro storico
Il volo dell’ape | street game
A cura di Associazione Il Troll disfunzionale.
Segui la storia del volo dell’ape alla ricerca di nettare per l’arnia. L’ape sei tu!
Anche un semplice volo è pieno di pericoli, non è facile come sembra restare al sicuro e compiere il proprio dovere. Saprai fare le scelte giuste per tornare all’arnia con il raccolto? Gira per le strade del centro da un luogo di volo all’altro e prendi le decisioni giuste, fai sopravvivere la tua ape e torna sana e salva all’alveare!  Il gioco – disegnato da ariaeluce – è per adulti o bambini accompagnati dai genitori.
Partenza del gioco nella corte della Bottega d’arte Gabbana (via Rialto 30).

Sabato 21 maggio alle 16.30 | Cortile del Museo Civico
Rigoni Stern | Presentazione del graphic novel e incontro con l’illustratrice Chiara Raimondi
A cura di Libreria Arcadia.
Storie di alberi e di uomini, di ricordi, di montagne…  Chiara Raimondi, illustratrice del graphic novel Rigoni Stern edito da BeccoGiallo editore, racconta il lavoro dedicato alla figura di Rigoni Stern e alla natura che sa curare ogni ferita. Modera Giorgio Gizzi della Libreria Arcadia.
In caso di pioggia l’incontro si svolgerà al Museo di Scienze e Archeologia in Sala Zeni.

Sabato 21 maggio dalle 18.00 alle 21.00 (sei turni) | Planetario della Fondazione Museo Civico
Plan(et) X | Live Performance Art+Sound
A cura di Becoming X Art+Sound Collective e in collaborazione con Fondazione Museo Civico.
La performance site specific nel Planetario del Museo Civico unisce tra loro la musica elettronica e l’arte di talentuosi illustratori che si alternano tra loro in sei turni dedicati alla biodiversità spaziale.
Art: Lucia Baldassarri, Roberto Ballestracci e Filippo Paparelli.
Sound: Saro Newcombe dj.
Perfomance alle 18; alle 18.30; alle 19; alle 19.30; alle 20; alle 20.30.
Iscriviti qui


Sabato 21 maggio ore 21.30 | Giardino Chiesa Sant’Osvaldo
Blue light | Site specific sound and light performance di Stefano D’Alessio
In collaborazione con OSVALDO e Distretto Santa Maria.
Remember to blink, your eyes might be dry, a flash, an other flash, blue light isn’t helping your sleep.
Fucked up circadian rhythms, why didn’t you answer my DM? I wrote you 2 hours ago.
I don’t wanna rest, i need some “me” time, revenge procrastination.
Performance sonora e luminosa che unisce musica, narrazione, lampi di luce e tecnologie interattive. Stefano d’Alessio – new media artist, performer, composer – accompagna il pubblico in un viaggio attraverso storie su Internet, frustrazioni tecnologiche, acquisti online e meditazione in rete. Durante l’intera performance due iPad e un iPhone vengono utilizzati come interfacce interattive per controllare, riprodurre ed eseguire suoni, voci e luci sincronizzate generati in tempo reale.
Durata 40 minuti | In caso di cattivo tempo la performance si terrà all’interno della Chiesa.
Iscriviti qui


Domenica 22 maggio dalle 10 alle 12 | vie del centro storico
Occupy “Rovereto Street” | Invasione di diversità animali e umane  nel centro storico
Con Becoming X Art+Sound Collective.


LABORATORI PER BAMBINI

Sabato e domenica
Che sagoma!
A cura di Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo e Tavolo dei musei.
Scopri i luoghi della cultura di Rovereto e Vallagarina con i laboratori a cura di musei, castelli e biblioteca.
Le attività prendono spunto dalle sagome di Biodivercity collocate in via Roma: osservale e poi partecipa al laboratorio nelle le sedi delle istituzioni culturali.
Museo Storico Italiano della Guerra | Sabato mattina (10.30-11.30) – Cortile del castello (4-7 anni).
Iscriviti qui
Casa d’Arte Futurista Depero  | Sabato pomeriggio (16-17.30) – Cortile di Casa Depero.
Iscriviti qui
Biblioteca Civica Tartarotti  | Domenica mattina (10.30-11.30) – Cortile della piramide (6-10 anni).
Iscriviti qui
Fondazione Museo Civico | Domenica pomeriggio (16.-17.30) – Giardino del Museo della Città.
Iscriviti qui
I laboratori sono gratuiti. Iscrizione obbligatoria in APT info@visitrovereto.it +39 0464 430363 www.visitroverteo.it entro le ore 16 del giorno precedente l’attività.


MOSTRE

Dal 9 al 22 maggio | centro storico
StendArt!
A cura di Becoming X Art+Sound Collective.
Installazione artistica di stendardi illustrati affissi nelle vie del centro storico: oltre 20 artisti riflettono visivamente sul tema della biodiversità.

Fino al 22 maggio | via Roma
BiodiverCity
L’esposizione Biodivercity nasce dal contest che ha sfidato illustratrici e illustratori, disegnatori, fumettisti e graphic designer a sviluppare un’idea artistica per una città che divenga “biodivercity”: città sostenibile, aperta, creativa.   BiodiverCity è un progetto artistico di rigenerazione urbana e valorizzazione creativa dello spazio pubblico del Comune di Rovereto, curato da Impact Hub Trentino in collaborazione con il Laboratorio Rigenerazione Urbana. BiodiverCity vuole declinare il tema della città ideale, della città del futuro e della biodiversità in ambito urbano attraverso l’arte. In natura ogni cosa nasce dalla biodiversità, così anche nelle nostre città ogni evoluzione ha origine dalla varietà, dalle diversità sociali e culturali.

Dal 6 maggio al 22 maggio | Biblioteca civica “G. Tartarotti”
(S)mimetizzati: nascosti o esposti nascondono o rivelano ciò che li distingue?
Esposizione delle opere di Claudia Dolci e testi di Rachele Villani.
Attraverso la natura animale e vegetale i disegni di questa mostra rivelano il desiderio umano di poter essere altro dall’immagine che noi stessi abbiamo o gli altri hanno di noi, senza essere giudicati, e l’aspirazione a poter lottare decidendo liberamente se farlo in prima linea o dietro le quinte.
Ogni pezzo è costruito come un’esperienza unitaria di linguaggio figurativo e verbale in cui disegno, titolo e didascalia compongono un’opera unica. La mostra include una sezione che racconta i lockdown del 2020 e 2021 e, in particolare, il vissuto di quei mesi da parte degli adolescenti.

Dal 18 Maggio al 11 Novembre 2022 | Nell’area antistante Laba Trentino – Via San Giorgio  42
Covisioni | esposizione fotografica
A cura  di Jana Liskova / in collaborazione con Superfluo.
Quaranta autrici e autori di varie regioni italiane, hanno creato Covisioni: un progetto collettivo chiamato a raccontare il cambiamento attraverso il mezzo fotografico durante la pandemia in Italia. 40 fotografe/i hanno raccontato  la trasformazione dei luoghi di incontro in non-luoghi, o la riscoperta di se stessi e del proprio rapporto con la natura. L’attenzione, più che sulla cronaca, si concentra sulla trasformazione in atto nelle relazioni umane. Dalla necessità di rappresentare l’assenza nasce così la scelta di raccontare l’essenza, per individuare una nuova realtà e nuove visioni condivise.
Fotografie di: Chiara Arturo / Alessandra Baldoni / Nicola Baldazzi – Veronica Lanconelli / Filippo Bardazzi / Maria Bauer – Giuseppe Scafidi / Emanuela Bava / Giulia Bersani / Alessio Cabras / Claudia Corrent / Giammario Corsi / Alessandro Cristofoletti / Lorenza Demata / Sara De Santis / Valentina De Santis / Chiara Ernandes / Fabrizio Falcomatà / Ilaria Ferrara / Claudia Gori / Cecilia Guerra Brugnoli / Andrea Marcantonio / Nicole Marchi / Luca Marianaccio / Ornella Mazzola / Claudia Mozzillo / Linda Pezzano – Filippo Zoccoli / Valentina Procopio / Paola Ressa / Luana Rigolli / Benedetta Ristori / Bartolomeo Rossi / Luca Rotondo / Francesco Rucci / Anita Scianò / Francesca Tilio / Federico Vespignani / Marco Waldis / Nicola Zolin.

Nuvolette è un progetto di Impact Hub Trentino sostenuto da: Comune di Rovereto Comunità della Vallagarina, Provincia Autonoma di Trento e Regione Autonoma Trentino Alto Adige.
Il supporto artistico è di Becoming X Art+Sound Collective e di numerosi artisti trentini.
La manifestazione è realizzata in collaborazione con: Azienda per il turismo  Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, Tavolo dei musei, Biblioteca civica “G. Tartarotti”, Fondazione Museo Civico Rovereto, Distretto San Marco, Distretto Cultura e Distretto Santa Maria, librerie Arcadia e piccoloblu, associazioni Ruota libera e Il Troll disfunzionale, Loco’s bar e Osvaldo di Nuovo Cineforum Rovereto.
Un ringraziamento a commercianti e ristoratori del centro storico che hanno aderito all’iniziativa.

Informazioni complete:
https://trento.impacthub.net
Comunicato stampa


Evento segnalato da Impact Hub

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti