Filtro agenda / Incontri

Drink 'n' think

Evento segnalato da MUSE - Museo delle Scienze
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Mer. 10 luglio a Mer. 07 agosto 2024
Dove: MUSE, Corso del lavoro e della scienza, Trento
Orario: 10, 17, 24, 31 luglio 2024, 7 agosto 2024 dalle 18 alle 21
Note: Evento gratuito. Consumazione a pagamento / Prenota il tuo posto

L’aperitivo che ispira

Tornano gli appuntamenti di Drink ‘n’ think: l’aperitivo che apre la mente. Novità di quest’anno? La stand-up comedy, ops, ecology!
Cinque incontri con dj set per riflettere, in modo ironico, sulla crisi climatica tra estinzioni di massa, rifiuti, “water gate” e tecnologie.


In collaborazione con l’Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Schloè Futuro di Torino.

Mercoledì 10 luglio 2024 alle 18
Distinzione di massa
Con Elena Lia Ascione.
Tra animali in via di estinzione e tecniche per riportare in vita quelli già estinti: siamo sicuri che sapremmo dove piazzare i dodo e le tigri dai denti a sciabola?
Le estinzioni non sono solo causate dagli esseri umani: i gatti sono colpevoli della scomparsa di 63 specie di vertebrati in tutto il mondo. Sei ancora dell’idea di cedergli il divano?
Elena Lia Ascione: Stand up comedian, cabarettista e improvvisatrice. Nasce e vive a Torino da mezzo secolo. Ha frequentato i laboratori Zelig di Milano e di Torino, scrive testi comici dal 2003. Il problema è che poi non li legge mai abbastanza da ricordarseli a memoria.
Musica a cura del Duo Mauro e Catia: In questo primo appuntamento verrà anche svelata la nuova veste del MUSE Café che diventa ancora più sostenibile e tecnologico.

Mercoledì 17 luglio 2024 alle 18
Water Gate
Con Cristiana Maffucci.
Noi donne abbiamo il potere di generare la vita, di allettare e di rimediare ale scarse risorse idriche nel mondo. Come? Scopriamolo insieme.
Cristina Maffucci: Attrice teatrale e comica, psicoterapeuta. Monologhista conduttrice di eventi e serate comiche. Ha diretto per 7 anni l’accademia del comico di Torino. Insegnante e formatrice. Specializzata in Teatroterapia.
DJ set a cura di Suono loco.

Mercoledì 24 luglio 2024 alle 18
Parassiti e altri animali birichini
Con Emiliano Ippolito.
Un breve viaggio tra anfibi che ce la stanno mettendo tutta per estinguersi e l’ipocrisia della protezione della biodiversità.
Emiliano Ippolito: Emiliano Ippolito ha iniziato a fare teatro quanto [inserire storia strappalacrime qui] e adesso punta a diventare il comico più bravo della storia della vita. Nel 2002 ha rappresentato indegnamente l’Italia al mondiale d’improvvisazione teatrale di Ginevra e ogni tanto flexa questa cosa con le people. Saltuariamente insegna teatro, molto spesso emette CO2.

Mercoledì 31 luglio 2024 alle 18
Climate change e tecnologia
Con Federico Sanfrancesco.
Analisi dei problemi che sente la mia generazione e si chiede: la tecnologia può aiutarci?
Federico Sanfrancesco: Federico Sanfrancesco, in arte uguale, con un cognome così, che fai, te ne privi? Nasce in Salento, classe 2000. Laurea in ingegneria del cinema, quando capisce che già fare il comico è poco remunerativo, passa a ingegneria informatica, come se i contatti con il mondo femminile non fossero già abbastanza scarsi. Si laurea con 109, è pugliese e soffre di reflusso con entrambe le nonne vive ma rinuncia alla 104 perché è questo che fanno gli eroi. Odia la cannella.

Mercoledì 7 agosto 2024 alle 18
Time of waste
Con Andrea Bertora.
Ansie di una persona che ha lavorato 15 anni nel mondo dei rifiuti.
Andrea Bertora: 48 anni, da piccolo Memo Remigi mi ha preso in braccio, prof di matematica alle medie, mai stato in Finlandia, inadeguato nel bricolage, ho visto allo stadio la partita inaugurale di Italia 90, ho due figli, non ho più le tonsille, entrambe.

Stand-Up Ecology: Il progetto prende forma nel 2023 dalla mente dei civilisti di Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholè Futuro Onlus per rispondere alla domanda: come trasmettere un messaggio ecologico senza incappare nel terrorismo psicologico ambientale? Nasce così l’idea di unire ecologia e stand-up comedy, una tipologia di comicità irriverente e tagliente.
Il motto del progetto è: l’ironia è figlia della consapevolezza. Solo così si può ridere e scherzare di tutto e tutti.
Autoderidersi per mostrare i lati bui della nostra società odierna e dell’ambientalismo stesso. Ridere ma anche pensare con occhi nuovi verso il mondo e ciò che ci circonda.

Informazioni complete:
https://www.muse.it


Evento segnalato da MUSE - Museo delle Scienze

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising