Filtro agenda / Mostre ed esposizioni

Giuseppe Gallo. Michelangelo sogna Brancusi

Evento segnalato da Mart
Giuseppe Gallo. Senza titolo 1990, Archivio G. Gallo (Particolare da sito ufficiale)
Giuseppe Gallo. Senza titolo 1990, Archivio G. Gallo (Particolare da sito ufficiale)
Data: da Mar. 06 dicembre 2022 a Dom. 19 marzo 2023
Dove: Mart, Corso Bettini, Rovereto (Tn)
Orario: Dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18 / Venerdì orario prolungato fino alle 21 / Lunedì chiuso / Orari festivi e aperture straordinarie 2022/2023 in www.mart.tn.it/orari
Note: Intero 11 €, ridotto 7 € (biglietto unico per tutte le mostre in corso) / Informazioni per la visita in www.mart.tn.it/visita
Sito web: www.mart.tn.it

Da un’idea di Vittorio Sgarbi. A cura di Denis Isaia.

Scultore, pittore e disegnatore, Giuseppe Gallo è un artista che, in opposizione alla smaterializzazione dell’arte degli anni Settanta, riscopre il valore estetico e simbolico degli oggetti e dei materiali. Nelle sue opere intreccia linguaggi provenienti da mondi diversi attingendo alla filosofia, alla matematica, alla cosmologia e alla letteratura. I suoi lavori appaiono sospesi tra diversi tempi storici e donano consistenza a pensieri sfuggenti e domande insolute.

In un ideale connubio con l’iconica architettura, il progetto su Gallo si propone come un percorso diffuso con sculture, disegni e installazioni di piccole e grandi dimensioni esposte nella piazza, luogo d’incontro aperto al pubblico, nel foyer, nel mezzanino e nel cavedio del museo.

"Michelangelo sogna Brancusi" è il titolo della monumentale scultura che raffigura il volto incantato del Maestro rinascimentale su cui è germogliata la Colonna infinita dello scultore modernista Constantin Brâncuşi. Per l’occasione, l’opera sarà sospesa al centro della piazza del museo, una scelta simbolica e spettacolare che sottolinea ancora una volta il rapporto tra antico e contemporaneo. Quella di Gallo è un’arte senza tempo che cita i grandi maestri senza categorizzarli per epoche e stili, ma ricercando un’idea primigenia che accomuni stagioni ed espressioni differenti. L’artista non risponde tanto all’affermazione di uno stile quanto a un interrogativo d’ordine squisitamente poetico.

In un’alternanza di tecniche e materiali, la monografica su Giuseppe Gallo vede protagoniste 50 opere realizzate dagli anni Ottanta a oggi.

Informazioni complete:
www.mart.tn.it


Evento segnalato da Mart

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti