La morte e la fanciulla

Evento segnalato da Teatro Comunale di Pergine
- (Foto di Simone Cargnoni)
- (Foto di Simone Cargnoni)
Data: Gio. 24 novembre 2022
Dove: Teatro Comunale, Piazza Garibaldi 5/g, Pergine Valsugana (Tn)
Orario: ore 20.45
Note: Biglietti e abbonamenti: www.teatrodipergine.it, n. 0461.534321, info@teatrodipergine.it / Si avvisa che nello spettacolo sono presenti scene di nudo integrale.

Regia e coreografia Michele Abbondanza e Antonella Bertoni / con Eleonora Chiocchini, Valentina Dal Mas, Ludovica Messina / musiche  F. Schubert "La morte e la fanciulla" (titolo originale Der Tod Und Das Mädchen) / ideazione luci Andrea Gentili / luci Claudio Modugno / video Jump Cut / organizzazione, strategia e sviluppo Dalia Macii / amministrazione e coordinamento Francesca Leonelli / ufficio stampa Susanna Caldonazzi / comunicazione Francesca Venezia / produzione Compagnia Abbondanza/Bertoni / con il sostegno di Mibact Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, Provincia Autonoma di Trento – Servizio Attività Culturali, Comune di Rovereto - Assessorato alla Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto / ringraziamo Danio Manfredini, Tommaso Monza, Luca Fronza.

Danza.

Abbiamo provato a mettere in scena tre differenti "capolavori":
Uno musicale: il quartetto in re minore "La morte e la fanciulla".
Uno fisico: l'essere umano nell'eccellenza delle sue dinamiche.
Uno spirituale-filosofico: il mistero della fine e il suo continuo sguardo su di noi.

Come già Matthias Claudius nel testo del Lied e Franz Schubert nel quartetto d'archi, abbiamo seguito il tema della morte accompagnata a giovani figure femminili; nello spettacolo questi due aspetti sono così distinti: piano coreografico (la fanciulla) e piano video (la morte).

La coreografia
La danza e la musica di Schubert appartengono al mondo della "Fanciulla". Sul palcoscenico orizzontale la coreografia segue rigorosamente, fino all'evidenza e all'eccesso, gli impulsi musicali: ottocenteschi e romantici. In questa direzione troviamo i corpi nella loro essenza: privi finanche di quell'ultima copertura possibile, fisica ed emotiva. Nudi, come al cospetto della morte.

Il video
I video sono l'immagine di come "la Morte" ci potrebbe vedere. Sul palcoscenico verticale (lo schermo), l'occhio della videocamera riflette la visione invadente e sempre presente dell'antagonista delle fanciulle. Il suono è quello silente del velato e inquietante respiro della morte, sospesa tra i quattro movimenti del quartetto d’archi.

Vincitore Premio Danza&Danza 2017 come miglior produzione italiana dell'anno.
Finalista Premio Ubu 2017.


Informazioni / biglietti:
www.teatrodipergine.it


Evento segnalato da Teatro Comunale di Pergine

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti