Io, Wolfgang Amadeus Mozart

Evento segnalato da Stagione di prosa / Ala
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: Ven. 19 gennaio 2024
Dove: Teatro G. Sartori, Via Teatro 8, Ala (Tn)
Orario: ore 21.00
Note: Ingresso: Intero € 12, Ridotto per anziani (oltre 65 anni) e Soci Touring Club Italiano € 10, Ridotto studenti (fino a 26 anni) € 6 / Abbonamento a 6 spettacoli: Intero € 50, Ridotto per anziani (oltre 65 anni) e Soci Touring Club Italiano € 40, Ridotto studenti (fino a 26 anni) € 25 / Agli abbonati è riservato l’ingresso ridotto al Sipario d’oro e a tutte le stagioni del Coordinamento Teatrale Trentino e del Teatro Stabile di Bolzano / Prevendita biglietti online su www.trentinospettacoli.it fino ad un’ora prima dell’evento / Prevendita abbonamenti nei giorni 14 ottobre dalle 18.00 alle 20.30 e 16-17-18 ottobre dalle 10 alle 12 e dalle 13 alle 19 presso la biglietteria del Teatro G. Sartori / Apertura biglietteria Teatro nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’evento / Info Servizio Attività Culturali, sport e turismo del Comune di Ala n. 0464.674068, cultura@comune.ala.tn.it

Compagnia Corrado d’Elia / Con Corrado d’Elia / Progetto e regia di Corrado d’Elia / Scene e grafica Chiara Salvucci.
 
Come spiegare il genio? Da tanto lo indaghiamo eppure ancora ci sorprende e ci confonde. Per trovare una risposta dobbiamo lasciarci alle spalle i nostri preconcetti su educazione e stile. Mozart era un uomo apparentemente privo di una formale istruzione e di un’educazione convenzionale. Tuttavia il suo talento trascendeva queste mancanze e ciò che ne emergeva era un’armonia straordinaria. La musica che scaturiva dalle sue mani era meravigliosa e perfetta.
Questa è la realtà inconfutabile. Per Salieri invece, compositore di corte, la genialità di Mozart era un dono divino, una sorta di ispirazione celeste che lo attraversava, rendendolo semplice, ignaro intermediario. Da qui la sua tormentata domanda: come può un essere così “imperfetto” essere capace di creare qualcosa di così sublime?
La risposta forse ancora una volta è nell’enigma stesso del genio, quel talento straordinario capace di tradurre in note gli affetti più profondi dell’anima umana.
Ecco dunque da queste domande nascere uno spettacolo che, proprio a partire dalla sua musica e dalla sua vita, prova ad indagare e spiegare quell’enigma affascinante che è l’universo Mozart, il messaggio di una melodia sorprendente.

Informazioni / biglietti:
www.comune.ala.tn.it


Evento segnalato da Stagione di prosa / Ala

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising