Filtro agenda / Mostre ed esposizioni

Stampe per crescere. Imparare, sognare e giocare con le immagini nell’Europa moderna

Evento segnalato da Museo Per Via
- (Foto dal sito ufficiale)
Data: da Dom. 18 luglio a Lun. 01 novembre 2021
Dove: Museo Per Via, Via Alcide De Gasperi 1, Pieve Tesino (Tn)
Orario: martedì, mercoledì, giovedì ore 14.30 – 18.30 e venerdì, sabato, domenica ore 10 – 13 (Dal 1 ottobre: Sabato e domenica ore 10 – 13 e 14.30 – 18.00) / inaugurazione il 17 luglio (informazioni qui)
Note: A causa delle disposizioni legate all'emergenza sanitaria, all'interno del Museo possono entrare al massimo 8 persone per volta. Ecco le indicazioni per i visitatori:
- NEI GIORNI FERIALI: non è necessaria la prenotazione ai Musei;
- NEI GIORNI FESTIVI: informiamo che in base alla normativa vigente per visitare il museo nel fine settimana NON è più obbligatoria la prenotazione (per maggiori informazioni su orari e trariffe: degasperitn.it)
Sito web: www.museopervia.it

In età moderna anche chi non sapeva leggere poteva fruire di un vasto universo di narrazioni orali che andavano dalle esibizioni pubbliche di cantastorie ai racconti in famiglia. Talvolta queste storie circolavano su libri arricchiti di immagini rivolti ai più giovani: si trattava di piccoli volumetti economici, accessibili anche alle famiglie meno agiate, oppure di fogli illustrati sui quali numerosi editori si erano specializzati, facendo tesoro dell’esperienza accumulata nella stampa delle immagini.

In molti casi proprio grazie a questi libretti o ai fogli di grande formato, antenati dei nostri fumetti, i bambini iniziarono a imparare l’alfabeto o a scoprire le storie immaginarie narrate al loro interno. Racconti di dame virtuose e coraggiose come Genoveffa oppure di esploratori come Robinson Crusoe: avventure oggi talvolta dimenticate ma che all’epoca rappresentarono dei veri e propri best-seller internazionali. Questi piccoli testi economici, oppure i grandi fogli illustrati, venivano distribuiti anche nelle zone più remote grazie ai venditori ambulanti.

Lo sviluppo della stampa e la sua crescente diffusione non agevolarono solamente la diffusione della scolarizzazione e la conoscenza della letteratura per l’infanzia, ma promossero anche nuove forme di “giochi di carta” che consentirono per la prima volta ai figli del popolo di utilizzare nuovi passatempi come i soldatini o le ombre cinesi da incollare su cartoncino e ritagliare, i teatrini da montare e altre scenografie con cui divertirsi e sviluppare la creatività.

Il percorso espositivo offre una prospettiva transnazionale per riuscire ad individuare, insieme ad alcune specificità locali, le straordinarie analogie esistenti tra i prodotti a stampa più economici e diffusi che circolavano in diverse aree europee. Un itinerario in cui le stampe diventano racconto e ci illustrano pratiche d’uso quotidiano ormai perdute e tali da sbriciolare alcune delle categorie con cui siamo abituati a leggere il presente e che saremmo naturalmente portati a proiettare nel passato. Come l’idea di un’infanzia rigidamente divisa dagli adulti, o quella dell’impermeabilità tra le classi sociali oppure tra le varie tradizioni dei popoli europei.

Il lascito dei commercianti tesini in età moderna sta anche qui: nell’aver contribuito alla circolazione di prodotti capaci di dare forma ai sogni e di plasmare l’immaginario collettivo. Un lascito immateriale ben più durevole e influente di qualsiasi patrimonio economico. Spesso inconsciamente, le loro singole vicende hanno inciso brevi solchi sul terreno della storia che, collettivamente, hanno lastricato il viale su cui hanno camminato generazioni di europei, in marcia verso la modernità, uniti da legami quasi impercettibili fatti di carta. Legami che l’epoca dei nazionalismi ha cercato di confondere ma non ha potuto sciogliere del tutto.

Tra abbecedari, giochi fantasiosi e stampe narrative la mostra racconta quindi una storia in gran parte dimenticata, in cui gli adulti e i bambini di tutta Europa sono chiamati per la prima volta a liberare la fantasia e a cercare sé stessi dentro a magnifici mondi di carta…

Informazioni complete:
https://www.museopervia.it


Evento segnalato da Museo Per Via

Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti