Castel Thun

Castello del Buonconsiglio / Monumenti e collezioni provinciali
Castel Thun (Foto dal sito ufficiale / Di A. Ceolan)
Castel Thun (Foto dal sito ufficiale / Di A. Ceolan)
Dove: Via Castel Thun 1, Vigo di Ton (Tn) (google maps)
Orario: (*) Disposizioni in merito a Covid-19 / 8 marzo 2020: Si informa il gentile pubblico che nel rispetto del decreto (DPCM) articolo 2 comma D data 8 marzo 2020, il Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni provinciali, chiude con decorrenza immediata. Si intendono pertanto chiusi il Castello del Buonconsiglio, Castel Beseno, Castel Stenico, Castel Thun e Castel Caldes. Sarà comunicata la riapertura sul sito web e sui canali social. La direzione e lo staff si scusano per il disagio, e confidano che i visitatori riprenderanno a frequentare i castelli provinciali numerosi ed entusiasti prima possibile.  
Note: informazioni su costi ed orari di ingresso nel sito ufficiale dell'ente
Contatti: tel. 0461.233770
Sito internet: www.buonconsiglio.it


Castel Thun: la splendida dimora arredata di una illustre famiglia, nella suggestiva cornice della Valle di Non.
Castel Thun si può raggiungere uscendo al casello di S. Michele all’Adige lungo l’autostrada A22 del Brennero e percorrendo poi la statale n. 43 della Val di Non fino a Vigo di Ton.

Imponente e austero, il castello fu la dimora di una delle più potenti famiglie feudali della regione.
Situato su una collina, in posizione panoramica rispetto all’intera Valle di Non, esso è circondato da un complesso sistema di fortificazioni costituito da torri, mura, bastioni, cammino di ronda e fossato e risalente al Cinquecento. Alla stessa epoca risale la potente Porta Spagnola, oltrepassata la quale si accede al ponte levatoio e al primo cortile.
Qui si eleva l’imponente Palazzo Baronale.
Nei vasti spazi interni si susseguono numerose sale, che conservano i ricchi arredi originari e un’interessante quadreria di famiglia.
L’ambiente più pregevole e interessante è la cinquecentesca Stanza del Vescovo, interamente rivestita di legno di cirmolo.
Castel Thun è stato acquisito nel 1992 dalla Provincia autonoma di Trento.
Edificio e arredi sono tuttora sottoposti a un attento e impegnativo intervento di restauro e studio.

Il 17 aprile 2010 Castel Thun, dopo un'impegnativa stagione di restauri, è stato aperto al pubblico. Visite guidate e animate, percorsi di ricerca, laboratori, attività per adulti e bambini consentono di ammirare e conoscere un raro esempio di dimora arredata.

Calendario eventi:
Nessuna segnalazione
News e comunicati:
Nessuna segnalazione
Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising







COVID-19: eventi sospesi fino al 13 aprile