Filtro agenda / Notizie

Introduzione al pensiero buddista

Notizia segnalata da Centro Kushi Ling
- (Foto dal sito ufficiale)
- (Foto dal sito ufficiale)
10 incontri tra settembre 2018 e giugno 2019 al Centro Kushi Ling di Arco

Questa serie di incontri vuole introdurre i concetti chiave del pensiero buddista in un modo che ne facilita la comprensione. Una o due volte al mese verranno organizzati seminari di una giornata, durante la quale si alterneranno insegnamenti, meditazioni guidate e discussioni.
Alcuni argomenti riguarderanno di più l'aspetto filosofico – i nostri valori, la visione della realtà – mentre altri saranno incentrati di più sull' aspetto psicologico per aiutarci a migliorare la nostra relazione con noi stessi e con gli altri.
Il corso si rivolge a chi non ha ancora nessuna esperienza nel buddismo, ma anche alle persone che hanno già familiarità con il buddismo e vogliono cogliere l'occasione di approfondire la propria esperienza degli argomenti.
I corsi si svolgono il sabato o la domenica dalle ore 10 alle ore 17, al Centro Kushi Ling di Arco.
Costi: L`offerta consigliata per gli incontri è di € 25 (non-soci: tessera annua € 15) / Si prega di iscriversi almeno entro 4 giorni prima del corso.

Programma:

1 - Sabato 8 settembre 2018: Il potenziale della nostra mente con Claudia Wellnitz
Da che cosa dipende la nostra felicità? Non solo dalle circostanze della nostra vita, ma anche dai nostri atteggiamenti. Le stesse situazioni possono essere vissute come sfide e occasioni oppure come fastidi e cause di sofferenza. Il pensiero buddista si basa sulla convinzione che la nostra mente ha una natura pura e il potenziale per sviluppare infinite qualità positive. In questo seminario rifletteremo sugli insegnamenti che riguardano questa natura pura di Buddha presente in ogni essere vivente e praticheremo delle meditazioni per sviluppare le nostre potenzialità.

2 - Domenica 16 settembre 2018: Le 4 nobili verità con Ven. Losang Tharcin
Nel corso della sua vita Buddha Shakyamuni diede molti insegnamenti. Tra questi possiamo evidenziare quelli pubblici e aperti all'ascolto di tutti, quali le quattro nobili verità, e quelli che trasmise solo a particolari discepoli, quali quelli sulla perfezione della saggezza.
Sua Santità il XIV Dalai Lama insegna che se non si comprendono le quattro nobili verità e se non si genera una esperienza personale di questo insegnamento è impossibile praticare correttamente il Dharma.

3 - Domenica 14 ottobre 2018: Una breve presentazione delle azioni – il karma con Ven. Losang Tharcin
Una domanda che frequentemente viene presentata da coloro che si avvicinano al sentiero interiore buddista è: chi ha creato il mondo e gli esseri che lo abitano? Vasubandhu, nel suo Trattato meglio conosciuto come la Tesoreria dei fenomeni manifesti, spiega che i vari mondi comprensivi sia degli ambienti che dei loro abitanti sono stati prodotti dalle azioni, il karma, e che il karma-azione viene prodotto dai difetti mentali. Il seminario si propone di far conoscere i vari aspetti del karma, quali la sua natura, funzione e maturazione risultante; e aprire tale conoscenza anche a tutte le esperienze ‒ positive e negative ‒ che esso comporta nella vita di tutti i giorni.
Il corso si svilupperà attraverso sessioni di meditazione, insegnamento e discussione.

4 - Sabato 3 novembre 2018: Samsara e nirvana – come trovare la pace interiore con Claudia Wellnitz
Finché siamo nel samsara e seguiamo gli impulsi del nostro attaccamento e delle nostre avversioni, ci alterniamo costantemente tra paura e speranza. Nirvana si riferisce invece a uno stato mentale pacifico, in cui siamo in sintonia con noi stessi e il mondo. In questo corso impareremo sia le definizioni di questi due modi di essere secondo la tradizione buddista, sia come possiamo avvicinarci alla pace interiore nella nostra vita quotidiana.

5 - Domenica 18 novembre 2018: Vivere e rinascere con Ven. Losang Tharcin
Nel buddhismo, il divenire, inteso come trasformazione costante della realtà, ha una duplice valenza: esterno, legato al mondo materiale quale contenitore, ed interno, legato agli esseri senzienti che lo abitano quali contenuto. Questa realtà è alla base della visione buddhista del sorgere dipendente: il fatto che le molteplici situazioni ed esperienze sorgono in dipendenza di un incontro tra cause e condizioni. Rispetto al divenire dell'individuo, la sua esistenza può essere analizzata dal lato afflittivo ‒ il sorgere dei fenomeni samsarici basati su cause e condizioni contaminate che hanno la loro origine nell'ignoranza; oppure dal lato del non contaminato ‒ il sorgere dei fenomeni puri originati in dipendenza della saggezza quale sentiero che conduce alla liberazione dall'esistenza ciclica.

6 - Sabato 24 novembre 2018: Vediamo la realtà così com'è? con Claudia Wellnitz
I nostri sensi sono imprecisi e influenzati dalla nostra indole, i nostri pensieri spesso non sono ragionevoli – di conseguenza le nostre decisioni non sono sempre giuste. In questo corso rifletteremo sull'interdipendenza di soggetto (che percepisce) e oggetto (quello che viene percepito) e impariamo come distinguere il falso dalla realtà.

6 - Sabato 2 marzo 2019: Samsara e nirvana - come trovare la pace interiore con Claudia Wellnitz
Finché siamo nel samsara e seguiamo gli impulsi del nostro attaccamento e delle nostre avversioni, ci alterniamo costantemente tra paura e speranza. Nirvana si riferisce invece a uno stato mentale pacifico, in cui siamo in sintonia con noi stessi e il mondo. In questo corso impareremo sia le definizioni di questi due modi di essere secondo la tradizione buddista, sia come noi nella nostra vita quotidiana possiamo avvicinarci alla pace interiore.

8 - Sabato 27 aprile 2019: Meditare su amore e compassione universale con Claudia Wellnitz.
Quello che comunemente chiamiamo amore è spesso un sentimento autoreferenziale, mescolato con il desiderio di avere un beneficio per noi stessi. È un sentimento limitato verso poche persone e la gioia che ne deriva è circoscritta. Se invece coltiviamo l’amore e la compassione incondizionati che si focalizzano sul benessere di tutti, questi stati di apertura del cuore avranno benefici incalcolabili per noi stessi e gli altri. In questa giornata saranno spiegate le contemplazioni da fare per coltivare tale qualità interiore.

9 - Sabato 25 maggio 2019: Sviluppare la Bodhicitta con il Ven. Osvaldo Thupten Tharpa.

10 - Sabato 8 giugno 2019: Il sentiero graduale con il Ven. Osvaldo Thupten Tharpa.

Gli insegnanti:
Ven. Losang Tharcin (Lorenzo Rossello) è monaco buddhista completamente ordinato dal 1986.
Per oltre venticinque anni ha studiato e praticato il sentiero interiore buddhista sotto la guida del Ven. Ghesce Ciampa Ghiatso, suo Maestro principale.

Claudia Wellnitz, discepola di Lama Thubten Yeshe e Lama Zopa Rinpoche, ha studiato il buddismo secondo la tradizione tibetana per più di trent'anni. Ha completato una formazione psicoterapeutica presso la scuola Tara Rokpa in Irlanda ed è un insegnante registrata della Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana.

Ven. Osvaldo Thupten Tharpa: monaco buddhista del monastero Lhungtok Choekhorling di Pomaia (PI) - Italia è monaco della tradizione tibetana gelug dal 2008. Ha ricevuto l’ordinazione di monaco (gelong) da Sua Santità il XIV Dalai Lama. Da più di vent’anni studia gli insegnamenti di Buddha sotto la guida di grandi maestri della tradizione tibetana.

Informazioni: 
www.kushi-ling.com



Pubblicato il 29 agosto 2018
Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
Se sei in cerca di suggerimenti o ispirazioni puoi consultare la pagina Eventi suggeriti con i consigli della nostra redazione, oppure la sezione Notizie e comunicati.
Vuoi sapere chi siamo o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising