Filtro agenda / Notizie

Bandiera Blu 2020 per i Laghi di Levico e Caldonazzo

Notizia segnalata da A.P.T. Valsugana Lagorai
- (Foto dal sito ufficiale)
Comunicato stampa

Riconfermata anche per il 2020 la Bandiera Blu d'Europa che sventolerà sui laghi di Levico e Caldonazzo.

I Laghi della Valsugana si sono visti riconfermare il prestigioso riconoscimento internazionale della Bandiera Blu d’Europa, grazie all’impegno del territorio nella promozione di un turismo all’insegna della sostenibilità.

Giovedì 14 maggio 2020, in un momento particolare, non direttamente presso l’usuale location del Consiglio Nazionale delle Ricerche ma in diretta streaming, i referenti delle Amministrazioni locali di Caldonazzo, Calceranica al Lago, Levico Terme, Pergine Valsugana e Tenna hanno partecipato alla cerimonia di consegna delle Bandiere Blu d’Europa 2020.

Dunque, una bella notizia, la Bandiera Blu d’Europa sventolerà anche durante la prossima stagione estiva, un po’ diversa dal solito, sulle spiagge dei Laghi di Levico e Caldonazzo a dimostrazione della qualità delle acque, dei servizi a disposizione degli ospiti sui laghi e nelle località lacustri, nonché della gestione sostenibile del territorio.

Il riconoscimento viene dato alle località balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio, sensibilizzando quindi le scelte politiche verso la cura e l’attenzione all'ambiente. Tra i numerosi criteri oggetto di valutazione rientrano la qualità delle acque di balneazione, l’educazione e le iniziative ambientali, la spiaggia, gli stabilimenti balneari, il turismo, la pesca e la gestione dei rifiuti.

Questo riconoscimento permette di valorizzazione a livello internazionale i Laghi della Valsugana e rientra nel pieno degli obbiettivi della certificazione di turismo sostenibile che la Valsugana ha ricevuto l’anno scorso, come prima destinazione al mondo, rispettando i criteri del Global Soustainable Tourism Council.

E sui laghi si sta anche pensando come accogliere al meglio gli ospiti in sicurezza.
Se da un lato è in fase di definizione un protocollo di gestione delle spiagge pubbliche da parte delle diverse amministrazioni comunali con la Provincia e l’Azienda Sanitaria, dall'altro i privati stanno facendo le prove di simulazione su come potranno essere gestiti gli spazi di loro competenza andando a ridurre sensibilmente il numero di presenze al fine di garantire la massima sicurezza per tutti.
I gestori delle varie attività  preferiscono offrire sicurezza e dare fiducia ai loro avventori pur sacrificando sensibilmente le loro entrate. 

Informazioni:
https://www.visitvalsugana.it



Pubblicato il 15 maggio 2020
Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti