Filtro agenda / Notizie

Tre puntate de "I lab" dedicate alle minoranze linguistiche trentine

- (Foto dal sito ufficiale)
Fondazione Museo storico del Trentino [Comunicato stampa, 20 dicembre 2021]

In Trentino esistono da secoli tre minoranze linguistiche. Comunità che parlano una lingua diversa dall’italiano e che, in qualche misura, conservano delle tradizioni proprie. Sono la minoranza cimbra, ladina e mochena. Ma quanto sono conosciute?
History Lab, canale di storia e memoria, ha dedicato tre Lab ai loro Istituti culturali, enti che promuovono la lingua e la cultura di queste minoranze. Questi Istituti sono considerati la “casa” delle rispettive minoranze: ecco allora che scoprirli è un modo per parlare del passato e soprattutto del presente delle comunità che li abitano.


Le puntate sono disponibili sul canale youtube della Fondazione Museo storico del Trentino ai seguenti link:
https://youtu.be/k0MSa7TvcHc
https://youtu.be/lFSjom_hAEo
https://youtu.be/KwAeyjV8P0k

Di seguito il dettaglio delle puntate:

ISTITUTO CULTURALE MOCHENO/BERSNTOLER KULTURINSTITUT
Al centro di questa puntata l’Istituto culturale Mocheno/Bersntoler Kulturinstitut con le sue attività di promozione della lingua, espositiva e di conservazione museale.
Con le interviste al direttore Mauro Buffa, al presidente Luca Moltrer, alla linguista e presidente del Comitato scientifico Federica Ricci Garotti, alla conservatrice Claudia Marchesoni e all’operatore didattico Simone Maistri.

ISTITUTO CIMBRO/KULTURINSTITUT LUSÉRN
In questa puntata si va a Luserna, paese di montagna a circa 1300 metri di quota per conoscere l’Istituto Cimbro/Kulturinstitut Lusérn e la storia della popolazione che vi fa riferimento e che ancora parla correntemente una lingua germanofona. L'Istituto ha il compito di valorizzare questa storia linguistica e di tutelare e promuovere il patrimonio etnografico e culturale della comunità di Luserna.
Con le interviste al direttore Willy Nicolussi Paolaz, al collaboratore culturale Fiorenzo Nicolussi Castellan, al responsabile della comunicazione Stefano Nicolussi Castellan Galeno e all’assistente culturale Valentina Nicolussi Castellan.

ISTITUTO CULTURALE LADINO/ISTITUT KULTURAL LADIN
In questa puntata si scopre L’Istituto Culturale Ladino/Istitut Cultural Ladin.
L’Istituto, presso la sua sede a San Giovanni di Fassa, oltre a svolgere un ruolo importante per la comunità, gestisce anche una biblioteca specializzata e un importante archivio storico, letterario e fotografico. All’Istituto è collegato il Museo Ladino di Fassa che punta molto sulle esposizioni e sui servizi educativi: ci sono attività didattiche, laboratori e percorsi sul territorio. Si tratta di un Museo diffuso, visto che alcune sezioni sono dislocate in diversi paesi della valle.

Con le interviste alla direttrice Sabrina Rasom, alla responsabile della biblioteca Alberta Rossi, alla conservatrice Daniela Brovadan e alla responsabile dei servizi educativi Martina Chiocchetti.

Le puntate andranno in onda il 20, 21 e 22 gennaio 2022 alle ore 21 e ore 22.30 su History Lab (canale 602 DDT e hl.museostorico.it).

I Lab sono a cura di Alice Manfredi, coordinamento di produzione Matteo Gentilini, una realizzazione Busacca Produzioni Video.
Una produzione Fondazione Museo storico del Trentino in collaborazione con Servizio minoranze linguistiche locali e audit europeo della Provincia autonoma di Trento.

Informazioni:
www.museostorico.it



Pubblicato il 22 dicembre 2021
Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei nostri inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti