Filtro agenda / Notizie

Le ultime novità editoriali della Fondazione Museo storico del Trentino

[Fondazione Museo Storico del Trentino / Comunicato stampa, 29 dicembre 2022]

Il catalogo editoriale della Fondazione Museo storico del Trentino si è arricchito nel 2022 e particolarmente in chiusura d’anno di numerosi titoli. Sono freschi di stampa i volumi “Sguardi dal ponte: il dialogo Italia-Cina e il viaggio nel 1955 della delegazione culturale guidata da Piero Calamandrei”, a cura di Silvia Bertolotti, Silvia Calamandrei e Rodolfo Taiani, “Eugenio Pellegrini: biografia di un progetto editoriale” di Davide Leveghi e “Le arie pure e libere del Plata: l’emigrazione trentina in Argentina (1870-1914)” a firma di Renzo Maria Grosselli. Di recente uscita anche “Al passo della montagna: conoscenza e tutela del territorio nella storia della Società degli Alpinisti Tridentini”, a cura di Claudio Ambrosi, Rodolfo Taiani e Bruno Zanon.

“Sguardi dal ponte”, a cura di Silvia Bertolotti, Silvia Calamandrei e Rodolfo Taiani, ripercorre, grazie alle testimonianze scritte e fotografiche dei suoi protagonisti, il viaggio nella Repubblica popolare cinese intrapreso nel 1955 da una delegazione di intellettuali italiani guidata da Piero Calamandrei. Un viaggio che ebbe un significato particolare, come ricorda l'ex ministro Dario Franceschini nel suo intervento di apertura, considerato il contesto storico in cui avveniva, caratterizzato dalle profonde contrapposizioni ideologiche della Guerra Fredda. Il volume affronta in modo obiettivo l’evoluzione dei rapporti tra Italia e Cina dagli anni cinquanta del Novecento a oggi, da un punto di vista culturale e non solo.

Davide Laveghi ricostruisce la vicenda umana e professionale di Eugenio Pellegrini, giornalista, editore, animatore, agitatore culturale ma soprattutto protagonista di un’esperienza unica se guardata dal piccolo Trentino nel quale ha vissuto gran parte della propria esistenza. Dopo aver iniziato la sua avventura professionale a Roma al giornale Il Manifesto, alla soglia degli anni ottanta contribuisce a fondare e dirige il primo giornale d’inchiesta in provincia di Trento, Questotrentino. Fonda inoltre la Publiprint, una piccola ma agguerrita casa editrice, che fallirà a seguito di un incendio definito “doloso”. Sarà proprio questa vicenda e i suoi strascichi giudiziari a segnare indelebilmente la vita “irrequieta” di Eugenio Pellegrini. Il libro di Davide Leveghi è parte della collana «‘900 testimonianze».

Renzo Maria Grosselli torna invece a occuparsi di un tema a lui particolarmente caro, l’emigrazione trentina. Lo fa questa volta seguendo i flussi verso l’Argentina nel periodo compreso tra il 1870 e l’inizio della prima guerra mondiale. “Le arie pure e libere del Plata”, uscito nella collana “Vesti del ricordo”, segue il filo di alcune domande di rito: chi erano e quanti erano questi emigranti? Da quale realtà socioeconomica provenivano? Chi, fra loro, tornò in patria e chi, invece, restò in Argentina? Altrettanti interrogativi la cui risposta è affidata alle fonti archivistiche, bibliografiche e memorialistiche, nonché a una prosa accattivante e scorrevole.

“Al passo della montagna: conoscenza e tutela del territorio nella storia della Società degli Alpinisti Tridentini” è il titolo di un volume di oltre 350 pagine curato da Claudio Ambrosi, Rodolfo Taiani e Bruno Zanon che celebra i 150 anni di Fondazione della SAT ripercorrendone la storia all’interno delle modificazioni subite dal territorio montano in conseguenza delle nuove attività economiche e del susseguirsi di emergenze ambientali dettate dal contestuale e radicale cambiamento del quadro socioeconomico di riferimento. I numerosi contributi ospitati nel volume spaziano in diversi ambiti disciplinari e sono organizzati in sezioni tematiche. Ogni singolo contributo, come sottolineato dai curatori nell'introduzione, restituisce «un intreccio descrittivo che consente di afferrare la complessità del territorio montano e la poliedricità di prospettive che la montagna offre a chi provi a osservarla da vicino».

Sarà infine disponibile da gennaio 2023 il volume “Un caso esemplare di pacificazione etnica: Austria e Italia e la quietanza liberatoria del 1992” di Mauro Marcantoni, in uscita nella collana Grenzen/Confini. Il libro ripercorre la vicenda relativa alla chiusura nel giugno del 1992 della vertenza internazionale aperta davanti all’ONU fra Italia e Austria per la questione altoatesina. Un risultato raggiunto grazie alla volontà politica di promuovere la convivenza e l’integrazione così come testimoniato dalla voce di alcuni protagonisti sentiti in quest’occasione. Un esempio di pacificazione etnica divenuto modello di riferimento per la risoluzione di analoghi conflitti attivi in altre realtà europee e non solo.

Completano il quadro della produzione editoriale della Fondazione Museo storico del Trentino le due pubblicazioni periodiche Altrestorie, rivista quadrimestrale di divulgazione storica e Archivio Trentino, rivista semestrale interdisciplinare di studi sull'età moderna e contemporanea. Di entrambe sono in corso di stampa i nuovi numeri in una rinnovata veste grafica elaborata rispettivamente da Moreno Pavani e Aurelio Candido.

«L’attività editoriale della Fondazione ­– afferma Rodolfo Taiani, responsabile del settore – va intesa come strumento per sondare nuovi terreni di ricerca, condividere percorsi e risultati d’indagine, aprire spazi di confronto, riflessione e dibattito, costruire reti di relazioni e rapporti scientifici, sperimentare nuove modalità di comunicazione e trasmissione delle conoscenze storiche e riconoscere all’apprendimento della storia il ruolo di crescita civile che le compete».

Informazioni:
www.museostorico.it



Pubblicato il 30 dicembre 2022
Cerchi altri eventi/informazioni?

Filtra gli eventi in calendario tramite il pulsante
+ Filtro agenda.
Consulta la sezione soggetti e luoghi per visionare le programmazioni dettagliate dei singoli inserzionisti.
In Eventi suggeriti e Notizie e comunicati alcuni eventi e contenuti in evidenza.
Vuoi sapere chi siamo, come funziona il servizio o metterti in contatto con noi?: chi siamo, servizi e pubblicità.


Soggetti e luoghi
Consulta l’elenco completo dei nostri inserzionisti nella sezione dedicata


Advertising








COVID-19 / avviso agli utenti